Il processo a Steve Bannon ora ha una giuria. Ecco cosa sappiamo di loro.

Martedì, l’avvocato difensore Steve Bannon David Schoen e la querelante Amanda Vaughn stanno discutendo davanti al giudice distrettuale degli Stati Uniti Carl Nichols. (Illustrato da Bill Hennessy)

Prima di andare in pausa, il giudice Carl Nichols sembrava propenso a stabilire che le comunicazioni dell’ottobre 2021 tra la commissione e Steve Bannon potessero essere ammissibili al processo, ma solo se le parti delle lettere che discutevano del privilegio fossero state redatte.

“Quelle parti delle lettere che discutono del franchise non sono chiaramente rilevanti al momento”, ha detto Nichols, osservando che Bannon non aveva indicato l’intenzione di sostenere che le date di ritorno sono state volatili dato che ci sono discussioni in corso sul franchise.

“Il governo dovrebbe rimuovere completamente dalle lettere che intende consegnare ai suoi testimoni ogni discussione sulla concessione”, ha affermato Nichols.

Ha continuato a delineare le parti specifiche delle lettere che dovrebbero essere redatte, con la valutazione del procuratore generale Amanda Vaughn. Durante la discussione della revisione, l’avvocato di Bannon, Evan Corcoran, è intervenuto per dire che era preoccupato per “revisioni al volo”. La squadra di Bannon ha suggerito di non aver ancora deciso cosa avrebbero potuto offrire sul motivo per cui Bannon credeva che le date di ritorno delle citazioni fossero flessibili.

cosa è successo dopo: Il giudice Nichols vuole che Bannon gli dica entro le 13:00 ET cosa Bannon potrebbe sostenere su questo punto e se Bannon potrebbe sostenere che le discussioni sul privilegio esecutivo fossero uno dei motivi per cui pensava che le scadenze della citazione fossero ancora volubili. Se Bannon sostenesse questa argomentazione, disse Nichols, le lettere di ottobre sarebbero probabilmente accettabili nella loro interezza.

READ  3 persone ferite in un forte terremoto al largo del Giappone settentrionale

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x