Il produttore italiano di freni Brembo prevede di espandersi nel nord del Messico

CITTÀ DEL MESSICO (Reuters) – Il produttore italiano di freni di lusso Brembo, che fornisce Tesla, Ferrari e altre case automobilistiche, ha in programma di espandere una delle sue fabbriche nello stato messicano settentrionale di Nuevo Leon, hanno detto giovedì funzionari governativi.

L’azienda opera dal 2015 nello stato di Nuevo León, al confine con il Texas, impiegando 1.150 persone nel suo sito di Escobedo, ha dichiarato l’ufficio del governatore di Nuevo Leon in una nota.

Brembo ora prevede di raddoppiare le dimensioni di quello stabilimento, con l’obiettivo di aprirlo intorno al secondo trimestre del 2023, ha detto una persona vicina alla vicenda. L’azienda gestisce anche uno stabilimento separato nella vicina città di Apodaca.

“Quello che stanno facendo con i freni e i loro nuovi sistemi frenanti digitali è incredibile”, ha dichiarato il governatore di Nuevo León Samuel Garcia durante un evento con i dirigenti di Brembo in Italia. .

Brembo non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento.

Il CEO di Tesla, Elon Musk, ha visitato Nuevo Leon a ottobre e fonti hanno riferito a Reuters che la società sta valutando la possibilità di investire lì.

La rete di notizie messicana Milenio ha dichiarato questa settimana che Tesla potrebbe annunciare i suoi piani già nel 2023. Tesla non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento.

(Segnalazione di Dina Beth Solomon e Raul Curtis); A cura di Lincoln Festa.

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

READ  Rio Ferdinand spiega perché Trent Alexander-Arnold è valutato più in alto di Aaron Wan-Bissaka

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x