Il quarto volo dell’elicottero Marte della NASA è fallito, riprova venerdì

Cape Canaveral, in Florida. – L’elicottero Marte della NASA si è schiantato giovedì nel suo quarto tentativo di volo.

L’elicottero da 4 libbre (1,8 kg) chiamato Ingenuity avrebbe dovuto decollare per il suo volo più lungo e veloce, dopo tre successi. Ma l’elicottero è rimasto a terra.

I controllori di volo del Jet Propulsion Laboratory della NASA in California proveranno a tornare indietro venerdì.

Ingenuity è volato per la prima volta su Marte il 19 aprile, diventando il primo aereo a motore a volare su un altro pianeta, dopo che i controller hanno risolto un bug del software.

I manager hanno affermato che la soluzione funzionerà per l’85% del tempo. Dopo tre voli riusciti, il tentativo di giovedì non è stato uno di questi.

Il team di elicotteri ha tempo fino all’inizio della prossima settimana per testare la creatività nel cielo marziano. Altri due viaggi erano stati pianificati prima del lancio del Persevering Rover della NASA nella sua missione principale: cercare segni di vita passata nelle rocce di Marte. Il rover raccoglierà campioni essenziali e li metterà da parte per un futuro veicolo robotico da raccogliere, per un eventuale ritorno sulla Terra.

Tenacia e ingegnosità sono arrivate su Marte il 18 febbraio, sbarcando in un antico delta del fiume.

——

Il Dipartimento di Salute e Scienza dell’Associated Press è supportato dalla Divisione di educazione scientifica dell’Howard Hughes Medical Institute. AP è l’unico responsabile di tutti i contenuti.

// BEGIN: Facebook clicks on unlike button FB.Event.subscribe("edge.remove", function (response) { Tracking.trackSocial('facebook_unlike_btn_click'); }); }; requiresDependency('https://s7.addthis.com/js/250/addthis_widget.js#async=1', function(){ addthis.init(); }); var plusoneOmnitureTrack = function () { $(function () { Tracking.trackSocial('google_plus_one_btn'); }) } var facebookCallback = null; requiresDependency('https://connect.facebook.net/en_US/all.js#xfbml=1&appId=404047912964744', facebookCallback, 'facebook-jssdk'); });

READ  ால் Fireball attraversa i cieli della Spagna centrale a una velocità di 72.000 chilometri all'ora

Giustina Rizzo

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x