Il software Starfield di Bethesda è in sviluppo da almeno sei anni

già considerato tanto atteso, Betesda Il prossimo gioco di ruolo spaziale starfield È chiaramente in lavorazione da più tempo di quanto molti pensassero, con uno dei principali creatori del gioco che ha rivelato di lavorare al gioco almeno dal 2016.

starfield Annunciato ufficialmente all’E3 2018, 1 minuto fa teaser cinematografico Scopri l’ambiente cosmico e il titolo del gioco. Betesda Quindi è stato in gran parte silenzioso sul gioco fino all’E3 2021, quando lo studio Ha rivelato che il gioco sarà finalmente rilasciato a novembre 2022.

Tuttavia, in un post su sito personale (Come l’ho notato Il giocatore), l’artista di Bethesda Lucas Hardy ha rivelato che ci stanno lavorando starfield Dal 2016 hanno “progettato la tuta spaziale e il logo Constellation e lavorato al sistema facciale personalizzabile” nel trailer del 2021, mostrato di seguito.

Anche se non sorprende che i videogiochi fossero in fase di sviluppo prima che il pubblico lo sapesse, la sequenza temporale di Hardi evidenzia per quanto tempo starfield era in lavorazione. Sebbene non ci sia una data fissata per l’inizio dello sviluppo attivo del gioco, lo studio desiderava da decenni realizzare un gioco a tema spaziale e il nome “starfieldRegistrato come marchio nel 2013. Nel giugno 2021, starfield Il regista e produttore esecutivo di Bethesda, Todd Howard, ha dichiarato: Washington Post Il nome e’ dev’essere starfield“.

Nel novembre 2021, Howard Ha ospitato il diario del primo sviluppatore di giochi, che ha discusso la storia dello sviluppatore nella creazione di epici giochi di ruolo di generi diversi e l’impatto che avrà sul gioco in uscita. Mentre più è stato rivelato da allora, starfield resti Uno dei giochi più attesi del 2022 Dopo almeno mezzo decennio di sviluppo, le speranze sono alte.

READ  Le immagini di OPPO Find X3 mostrano l'aspetto anteriore e posteriore

in altre notizieI creatori di YouTube hanno subito una serie di furti di somiglianza, in cui le loro apparizioni e identità dei canali sono state rubate per creare una serie di NFT senza il loro permesso.. “Non vedo l’ora che arrivino le cause”, ha detto uno dei creatori coinvolti, Alanah “Charalanahzard” Pierce.

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x