Il ‘Super Mario’ di Chris Pratt fa arrabbiare gli italiani e i fan di Nintendo

Sono io, Mario… misast.

Nintendo ha suscitato scalpore sui social media italo-americani dopo aver rivelato che la star 42enne anglo-americana Chris Pratt darà la voce all’idraulico italiano preferito da tutti in “Super Mario Bros.” Prossimo. Film. Gigante giapponese dei videogiochi Rivelata la controversa decisione sul casting Tramite Nintendo Direct giovedì.

“Stiamo collaborando con Chris e il suo team di esperti per creare non solo un film su licenza per il personaggio, ma un nuovo pezzo di intrattenimento che porta Super Mario Bros. in vita sullo schermo”, ha affermato Shigeru Miyamoto, creatore e attore di Mario, di Universal Immagini. film che sarà basato sul franchise di videogiochi Mario Bros.. , Scadenza segnalata.

Nintendo ha fatto arrabbiare sia gli italoamericani che i fan di Nintendo annunciando che Chris Pratt (a sinistra) darà la voce all’idraulico dei cartoni animati nel prossimo film di Super Mario Bros. Anya Taylor-Joy (C) è stata scelta per il ruolo della principessa Peach.
Magic Getty Images Science Movie

Charlie Day si è unito all’attore di “Guardians of the Galaxy” nel cast vocale come il fratello di Mario, Luigi, la star di “The Queen’s Gambit” Anya Taylor-Joy come la protagonista digitale, la principessa Peach, Jack Black come il cattivo Bowser, Keegan-Michael Key come amico comico Toad e Seth Rogen come gorilla lancia-botti Donkey Kong, secondo Nintendo Direct.

“Ogni doppiatore è stato scelto per la sua capacità di catturare lo spirito unico del proprio personaggio”, ha dichiarato un comunicato stampa di giovedì per Super Mario Bros.

Tuttavia, i fan di Nintendo hanno supplicato di non essere d’accordo quando si trattava di interpretare il topo tartaruga che bussa al gabinetto.

“Danny DeVito avrebbe dovuto essere Mario, non Chris Pratt, siamo stati derubati.” Un critico si è lamentato Insieme a una foto dell’attore italo-americano nei panni di un idraulico che mastica funghi.

READ  Con Ivica Zubac, Ty Lue spinge i pulsanti giusti - Orange County Register

“Chris Pratt che interpreta Mario è italianofobia e io sono stanco di comportarmi come se non lo fosse”, Un altro sergente arrabbiato ha sospirato sui social media.

Un poster ha persino condiviso una GIF dal film “I Soprano”. Ritorno alla linea immortale di Silvio Dante: “E’ discriminazione contro l’Italia”.

È interessante notare che pochi hanno criticato il personaggio di Mario stesso, un cartone animato italiano creato dal game designer giapponese Miyamoto.

La scelta del casting ha anche fatto arrabbiare molti fan di Nintendo.

“F–k questo lancia celebrità con personaggi di videogiochi nei loro film”, One Vent Nintendo Hardcore, che ha sostenuto che il ruolo sarebbe dovuto andare a Charles Martinet, che ha doppiato Mario nei videogiochi dagli anni ’90. “Nessuno vuole vederli reinventare Mario per funzionare come Chris Pratt.”

Charlie Day sarà la voce del fratello magro di Mario, Luigi
Charlie Day darà la voce al fratello magro di Mario, Luigi.
WireImage

“Super Mario Bros.” Prodotto da Illumination e diretto da Aaron Horvath e Michael Jelinek, che in precedenza hanno collaborato alla serie animata “Teen Titans Go!” e il film “Teen Titans GO! To the Cinema”.

“Super Mario Bros.” L’uscita nelle sale è prevista per il 21 dicembre 2022.

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x