Il test finale del telescopio spaziale James Webb è stato completato, in preparazione per il lancio il 31 ottobre – Technology News, Firstpost

Dopo aver completato i suoi test finali, il telescopio spaziale James Webb è in fase di preparazione per il trasporto al sito di lancio a Kourou, nella Guyana francese. Il lancio è previsto per il 31 ottobre di quest’anno.

NASA inserzionista Senza più test su larga scala da eseguire, i tecnici della camera bianca di Webb lavoreranno per garantire che raggiunga il suo trampolino di lancio in sicurezza. Questo è un cambiamento radicale rispetto al loro obiettivo precedente, dimostrando che Webb può resistere alle dure condizioni di lancio e funzionamento in orbita.

Completamente assemblato e completamente testato, il telescopio spaziale James Webb della NASA/ESA/CSA ha completato il suo sistema di test di base e si sta preparando per la spedizione al sito di lancio presso lo spazioporto europeo nella Guyana francese. In questa foto, Webb è piegato così com’è per il lancio. Credito immagine: NASA/Chris Gunn

L’osservatorio spaziale viaggerà attraverso il Canale di Panama verso la Guyana francese, che si trova sulla costa nord-orientale del Sud America. E poi avrà una “prova ufficiale” prima di essere messo sulla rampa di lancio due giorni prima del lancio. Il telescopio sarà lanciato nello spazio a bordo di Ariana 5, uno dei veicoli di lancio più affidabili attualmente disponibili.

il telescopio è un cooperazione tra la National Aeronautics and Space Administration (NA .)

L’Agenzia Spaziale Europea afferma che Webb è una missione “pioniera” ed è un progetto generazionale. Si è basato sull’eredità e sulle lezioni apprese dagli scienziati da predecessori come Hubble.

Il programma di lancio di Webb allo spazioporto europeo.  Credito immagine: ESA

Il programma di lancio di Webb allo spazioporto europeo. Credito immagine: ESA

Mentre il telescopio Webb viene spostato, lo Space Telescope Science Institute (STScI) Mission Operations Center (MOC) continuerà a testare la sua complessa rete di comunicazioni. Il telescopio sarà sottoposto a ulteriori pre-test.

Dopo un volo di 26 minuti a bordo del veicolo di lancio, la navicella spaziale Webb si separerà da esso e dispiegherà automaticamente il suo sistema solare. Webb avrà un periodo di assegnazione di “sei mesi ricchi di azione”. secondo Space.comIl telescopio è lungo 13,2 metri e largo 4,2 metri, circa le dimensioni di un grande autotreno. È dotato di intricati ombrelloni che possono coprire un campo da tennis una volta aperto. I suoi scudi solari si apriranno pochi giorni dopo il lancio, mentre gli strumenti e il telescopio inizieranno a raffreddarsi. Il veicolo impiegherà circa un mese per raggiungere la sua destinazione.

La sequenza web si dispiega.  Credito immagine: ESA

La sequenza web si dispiega. Credito immagine: ESA

https://www.nasa.gov/feature/goddard/2021/nasa-s-james-webb-space-telescope-has-completed-testing

Il telescopio osserverà l’universo dal punto di vista del punto lagrangiano 2 (L2), situato a 1,5 milioni di chilometri dalla Terra. Il punto L2 è uno dei cinque punti intorno alla Terra e al Sole, dove le forze gravitazionali di entrambi i corpi celesti sono bilanciate. Ciò consentirà al veicolo spaziale di mantenere una posizione stabile rispetto alla Terra.

Bill Ochs, direttore del progetto Webb presso la NASA Goddard, ha osservato che non poteva fare a meno di vedere “i riflessi delle migliaia di individui che hanno dedicato così tanto della loro vita a Webb, ogni volta che guardo in quello splendido specchio dorato. “

READ  La nuova teoria delle molteplici origini della vita

Giustina Rizzo

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x