Il veicolo spaziale Perseverance arriverà su Marte con il botto: come ascolterà la NASA

Illustrazione della perseveranza durante la sua discesa sulla superficie di Marte.

NASA

quando Il rover Mars 2020 della NASA atterra sulla superficie del pianeta rosso Giovedì terrà un microfono che, si spera, sarà in grado di catturare i suoi suoni di atterraggio e di caduta. Ma quello non sarebbe l’unico dispositivo ad ascoltare l’arrivo del rover.

Il Sonda Mars Insight Si trova a meno di 2.000 miglia (circa 3.000 chilometri) dal cratere Jezero, poiché la persistenza è destinata a sbarcare. A differenza dei rover più attraenti progettati per visitare ed esplorare il paesaggio su Marte, una delle funzioni principali di Insight è semplicemente sedersi in un posto e ascoltare le paludi e altre attività sismiche.

Insight ha già rilevato con successo i terremoti. Ma poiché è l’unica stazione per il rilevamento dei terremoti sul pianeta, il suo team scientifico ha avuto problemi a determinare la posizione e la magnitudo dei terremoti. Questo è facile da fare sulla Terra, poiché esiste un’intera rete di sensori sismici che facilita la calibrazione e il calcolo dei dettagli di un particolare jerk.

Gli scienziati ora sperano di utilizzare il cedimento della perseveranza per ottenere un quadro migliore della struttura interna di Marte e di come le onde sismiche si propagano attraverso di essa. Si spera che Insight sarà in grado di catturare diverse fasi di atterraggio utilizzando i suoi sensori. In sostanza, questa sarà la prima volta che Insight “sente un” terremoto “e sa anche esattamente da dove proviene. Questi dati critici consentiranno ai ricercatori di perfezionare i loro modelli interni su Marte e calibrare le forze di rilevamento sismico in Insight.


Ora gioca:
Guarda questo:

Come si confronta la nuova sonda Marte della NASA con …


5:49

“Fortunatamente, l’entrata, la discesa e la discesa del rover persistente è così energica che produce segnali che possono essere rilevati dai sismometri”, ha scritto Ben Fernando, un membro del team scientifico di Insight. Per la conversazione.

L’effettivo tocco di persistenza dovrebbe essere un atterraggio fluido e non rilevabile su una lunga distanza, ma le parti più attive del processo Fernando si riferisce al boom sonico della navicella mentre rallenta durante la discesa, chiamato effetto di due grandi pesi Dispositivi di bilanciamento di massa da crociera, E sono anche conosciuti come CMBD.

Secondo Fernando e colleghi È improbabile che i segnali che possono derivare dal boom sonico vengano rilevati da Insight. Tuttavia, i CMBD da 154 libbre (70 kg) verrebbero scaricati a 620 miglia (1.000 km) sopra la superficie di Marte e dovrebbero provocare piccoli crateri quando colpiscono il pianeta ad alta velocità.

“Questo trasferirebbe un’enorme quantità di energia alla Terra, che produrrebbe onde sismiche”, spiega Fernando. Abbiamo stimato che questi segnali sarebbero abbastanza “forti” da essere rilevati dai sismometri InSight circa il 40% delle volte nel migliore dei casi. Le incertezze nelle nostre stime sono ampie, principalmente perché nessuno ha mai tentato di rilevare un impatto che si è verificato in queste distanze prima. ”

Indipendentemente dal suo successo, il primo tentativo di individuare un veicolo spaziale che atterra su Marte con un’altra sonda distante sarà il primo.

Assicurati di stare al passo con tutto ciò che abbiamo Copri l’arrivo della perseveranza su Marte, Che è stato fissato alle 12:55 PDT di giovedì.

Continua Calendario spaziale 2021 per CNET Per restare al passo con le ultime notizie spaziali di quest’anno. Puoi persino aggiungerlo al tuo Google Calendar.

READ  Texture della nostra galassia: la NASA rilascia una splendida immagine del Centro galattico della Via Lattea

Giustina Rizzo

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x