Immagini satellitari che mostrano morti civili a Bucha, Ucraina: Maksar

Una società privata statunitense ha affermato che le immagini satellitari scattate settimane fa dalla città di Bucha in Ucraina mostrano i corpi di civili in una strada, minando le affermazioni del governo russo secondo cui le forze ucraine hanno causato la morte o che la scena è stata orchestrata.

Tecnologie Maxar Ha fornito a Reuters nove foto di Bucha, scattate il 18, 19 e 31 marzo. Almeno quattro delle fotografie sembrano mostrare corpi in una delle strade della città, Jablonska Street. Le forze russe occuparono la città fino al 30 marzo circa.

Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha affermato che i corpi sono stati “portati via” e che le loro foto e quella che ha affermato essere la versione falsa degli eventi dell’Ucraina sono state diffuse sui social media dai paesi occidentali e dall’Ucraina.

Vassily Nebenzia, inviato della Russia alle Nazioni Unite, ha affermato che Mosca presenterà “prove empiriche” al Consiglio di sicurezza che le sue forze non hanno ucciso civili in Ucraina e non hanno partecipato agli eventi di Bucha.

Il Consiglio di sicurezza dovrebbe riunirsi più tardi martedì.

Il New York Times, che ha fornito una serie separata di immagini da Bucha di Maxar, ha analizzato le immagini in a La storia è stata pubblicata il 4 aprileE confrontalo con un video girato a livello della strada che mostrava le stesse scene e confermava la posizione dei corpi. Ha aggiunto che la sua analisi ha confermato l’accuratezza delle immagini satellitari.

“Le immagini satellitari Maxar ad alta risoluzione raccolte su Bucha, in Ucraina (a nord-ovest di Kiev) verificano e confermano video e foto recentemente emersi sui social media che rivelano corpi che giacciono per strada e lasciati all’aperto per settimane”, ha detto Maxar in un’e-mail. “. Per Reuters, che includeva anche un’analisi delle immagini.

READ  I legislatori repubblicani in Georgia hanno introdotto una legislazione che limita il voto

Le autorità ucraine hanno accusato le forze russe di aver commesso un “massacro” a Bucha e affermano che 300 residenti sono stati uccisi lì durante un mese di occupazione. Le forze ucraine hanno riconquistato la città la scorsa settimana.

Jeffrey Lewis, un esperto di immagini satellitari che ha visualizzato le immagini Maxar, ha descritto il processo di deduzione del significato delle immagini come “molto semplice”.

“Vedi immagini a terra che mostrano cadaveri di auto ed edifici, e nelle immagini satellitari, puoi vedere blocchi a terra nella stessa posizione accanto alle stesse auto ed edifici.

“Quello che mostrano le immagini satellitari è che i corpi erano lì mentre i russi avevano il controllo dell’area”, ha affermato Lewis, direttore del programma di non proliferazione dell’Asia orientale presso il Middlebury Institute of International Studies.

Questa immagine fa parte di una serie temporale di immagini satellitari Maxar incentrate su Yablonska Street a Bucha. Le visualizzazioni delle immagini sono collegate alla traccia video visualizzata sui social media, a cui si fa riferimento nell’articolo (Immagine satellitare © 2022 Maxar Technologies)

Bucha Maxar 4. satellite

Questa immagine è anche Yablonska Street a Busch, ma è rotonda (Immagine satellitare © 2022 Maxar Technologies)

Il Pentagono ha dichiarato lunedì che non poteva confermare in modo indipendente i resoconti delle atrocità, ma non aveva motivo di contestarli.

Un giornalista della Reuters ha visto diversi civili morti in città, tra cui una persona con le mani legate dietro di sé. I residenti locali hanno detto che centinaia di civili sono stati uccisi.

Il vice sindaco di Bucha, Taras Shabravsky, ha affermato che 50 dei residenti morti, che sono stati trovati dopo il ritiro delle forze russe dalla città alla fine della scorsa settimana, sono stati vittime di esecuzioni extragiudiziali perpetrate dalle forze russe. Funzionari ucraini, compreso il presidente Volodymyr Zelensky, hanno accusato Mosca di crimini di guerra.

READ  Laschet succede alla Merkel come leader dell'Unione Democratica Cristiana | Angela Merkel News

“Questi sono crimini di guerra e il mondo lo riconoscerà come genocidio”, ha detto Zelensky, parlando alla televisione da Bushra, indossando giubbotti antiproiettile e circondato da personale militare.

E l’uccisione di Bucha, fuori Kiev, ha portato l’Occidente a promettere più sanzioni a Mosca, probabilmente includendo alcune restrizioni sui miliardi di dollari in energia che l’Europa importa ancora dalla Russia.

Il presidente Joe Biden ha accusato il presidente russo Vladimir Putin di crimini di guerra e ha chiesto un processo per crimini di guerra.

(Segnalazione di Jerry Doyle; Montaggio di Raju Gopalakrishnan)

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x