Infront vince il maggior numero di diritti di trasmissione internazionali per la First Division League

La Serie A ha dichiarato venerdì di aver assegnato all’agenzia di marketing sportivo Infront la maggior parte dei diritti di trasmissione internazionale per le prossime tre stagioni in un accordo del valore di 417 milioni di euro (490,39 milioni di dollari).

Infront, di proprietà del gruppo cinese Wanda Sport, gestirà i diritti mediatici globali per la massima serie per tutte le piattaforme, ad eccezione delle regioni di Stati Uniti, Medio Oriente e Nord Africa.

“Grazie alla sua consolidata rete di esperti nella distribuzione dei media, Infront consentirà a Serie A, Serie A, di espandere il rapporto con i partner regionali e nazionali e accelerare il processo di internazionalizzazione del campionato”, ha affermato Infront in una nota.

La scorsa settimana, la Serie A ha assegnato i diritti esclusivi a CBS Sports per mostrare le partite di Serie A negli Stati Uniti per le prossime tre stagioni per 170 milioni di euro.

Anche la Lega calcio italiana sta facendo un’offerta per i diritti di trasmissione nella regione MENA in una vendita separata.

Tuttavia, è probabile che la Serie A subisca un calo delle entrate derivanti dalle licenze internazionali, poiché in base a un accordo triennale esistente, la Serie A ha raccolto quasi 1 miliardo di euro dall’agenzia di stampa statunitense IMG, in un accordo che include la Coppa Italia.

(1 USD = 0,8503 Euro)

(Preparato da Elvira Polina, montaggio di Pritha Sarkar)

READ  Strasburgo e Tolosa fanno muro

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x