Inghilterra – Costa d’Avorio: perché Gareth Southgate rimane fedele a Harry Maguire

L’ex difensore di Hull City e Sheffield United, nato a Sheffield, spera di vincere la sua 42esima partita quando i Three Lions affronteranno per la prima volta la Costa d’Avorio a Wembley questa sera, e Southgate sta cercando di sfruttare appieno quella che avrebbe dovuto essere una prova correre. La squadra, e John Stones che ha subito un leggero infortunio nel periodo di riscaldamento per la vittoria di sabato sulla Svizzera, ci sono tutte le possibilità.

Southgate è stato al fianco di Jordan Pickford durante una brutta partita con l’Everton la scorsa stagione e di Maguire dopo il suo arresto in vacanza in Grecia.

Partecipazione Nella nostra newsletter quotidiana

le notizie Taglia il rumore

Ha nominato Maguire e Jordan Henderson nella sua squadra per il Campionato Europeo nonostante non fosse abbastanza in forma per iniziare il torneo.

Harry Maguire, Inghilterra. Foto: P.A

Non è stato lo stesso per tutti: i difensori del Manchester City, nati nello Yorkshire, Kyle Walker e Stones, hanno trascorso lunghi periodi con la squadra dopo le finali della Nations League del 2019 e Marcus Rashford del Manchester United ha escluso queste amichevoli, ma la verità di 29 anni fa è andato avanti – il vecchio Maguire è stato un pilastro per tutte le squadre di successo di Southgate in Inghilterra hanno lavorato per lui.

Southgate ha lasciato intendere che anche il minor numero di sostituti dei compagni di squadra del club Rashford e Jadon Sancho è stato un fattore.

“Ci ha portato alle semifinali della Coppa del Mondo e alla finale dei Campionati Europei, quindi non c’è dubbio che possa giocare ai massimi livelli”, ha detto l’ex allenatore del Middlesbrough. “E’ stato un bene per noi in autunno.

Il suo club sta attraversando un momento difficile, le ragioni potrebbero essere diverse.

“Non significa che i giocatori possano essere poveri per due anni e trovare comunque la loro strada dentro.

“A volte dipende dalla competizione per le posizioni. Abbiamo lasciato alcuni attaccanti che non erano in ottima forma ma ci sono sostituzioni dirette, sostituzioni esperti, per quei giocatori.

“La scelta è sempre un mistero difficile perché abbiamo giocatori che sappiamo hanno fatto bene con la maglia dell’Inghilterra. Ci deve essere un certo livello di controllo su come giocano le persone nei loro club perché questo deve essere un fattore, non tanto per questa settimana – chi è l’avversario, chi è più adatto a giocare contro Discount?

“È complicato e so che tutti hanno un punto di vista su chi dovremmo e non dovremmo scegliere. Alla fine abbiamo bisogno dei migliori giocatori che giochino al meglio per darci le migliori possibilità di vincere”.

Tyrone Mings dell’Aston Villa, che era seduto accanto a Southgate per un incarico mediatico pre-partita, indica che giocherà stasera. È stato lui che ha giocato per Maguire sulla fascia sinistra del centrale difensivo nelle prime partite dell’ultimo Campionato Europeo, ma poiché Maguire gioca con il piede destro, possono giocare insieme con la stessa facilità dell’ultima partita ufficiale in Inghilterra, se lui le vittorie 10-0 a San Marino si possono chiamare così. Le pietre sono uscite di nuovo.

Il forte debutto di Mark Gui dal Crystal Palace di sabato rappresenta una sfida per Mings, ma non di cui aver paura.

“Mi sento sempre come se fossi sotto processo qui in un buon modo perché il talento dei giocatori che entrano e dei giocatori qui è davvero enorme”, ha detto. “Questa è una sfida in cui penso che le persone prosperino e di cui sono davvero entusiaste.

“Abbiamo giocatori che entrano per la prima volta e giocano ad un livello davvero alto e questo è solo un bene per l’Inghilterra.

“Non è qualcosa da spaventare o minacciare, penso che sia davvero salutare e penso che ne vedremo i benefici in campo”.

Southgate, che sabato ha iniziato con una tripletta solo per passare a una quadrupla nel secondo tempo, ha indicato che la forma della serata sarebbe stata decisa dalla sua gente come l’opposizione.

“Con il sistema (sabato) abbiamo cercato di gestire entrambe le partite e di portare tutti i giocatori un po’ di tempo nelle posizioni in cui si trovavano a loro agio e questo significava che all’inizio della partita c’era sempre la possibilità di avere un po’ di tattica problema”, ha spiegato.

“Quando abbiamo cambiato (il modulo) era una situazione migliore per noi, ma in realtà non è stata una brutta cosa, i giocatori hanno dovuto risolvere i problemi durante la partita e questo è stato un altro aspetto da cui possiamo imparare”.

Il capitano Harry Kane sarà più appassionato del gioco del solito poiché un altro gol lo porterà a 50 per l’Inghilterra e tutte le prossime cinque partite saranno in trasferta da Wembley – due partite casalinghe della Nations League a giugno al Molino – con due di loro, l’Ungheria. Fuori e Italia dentro, a porte chiuse per il comportamento scorretto dei tifosi della nazione ospitante all’Europeo.

Ultime sei partite: Inghilterra WWDWDW; Costa d’Avorio LDWDWL

Arbitro: E Lambrechts (Belgio)

Ultima volta: primo incontro.

READ  Craig Casey e Gavin Combes sono stati rilasciati dalla squadra irlandese e disponibili per Monster alla United Rugby League

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x