Inizio improvviso caldo, freddo in Ultranza e anche nevoso capodanno e Bevana. Conseguenze »ILMETEO.it

Tempo a lungo termine: tempo torrido e rumoroso, freddo in Ultranza e persino capodanno nevoso e Bevana. Archeologia

Stratificazione improvvisaLo abbiamo capito tutti, quest’annoinverno si presenta Molto dinamico, bello e pieno di sorpreseInoltre, non succede da un bel po ‘di tempo. Anche le prospettive future sembrano molto interessanti: Prospettive a lungo termine, Infatti, confermano anche nelle prossime settimane l’arrivo di un Freddo fino alla fine con possibilità di Sostantivo Entrambi sono vicini Il nuovo anno, Entrambi in ordine Bevana.
Inoltre, qualcosa di insolito sta accadendo al Polo Nord, chiamato con termine tecnico Stratwarming.
Scopriamo subito di cosa si tratta e Possibili conseguenze Anche in Italia.

Cominciamo col dire che i nostri ultimi aggiornamenti sono a favore di uno Una serie di ondate di freddo risalenti agli ultimi giorni del 2020. Appare ormai certo che il calo partirà da domenica 27 con forza La neve cade nelle pianure del nord-ovestLa neve è prevista in città simili CuneoE il TorinoE il MilanoE il Varese e Bergamo, Con un accumulo di oltre 10/15 cm entro la fine della manifestazione. Una nuova instabile eruzione potrebbe quindi prendere d’assalto l’Italia a capodanno, con il rischio di fresche nevicate nel centro nord, scendendo ancora a quote molto basse.

La nostra attenzione si rivolge a Polo Nord Dove, in coincidenza con l’inizio del nuovo anno, può verificarsi una sorpresa Stratificato. Con questo termine, in meteorologia, ci riferiamo al termine anomalo e intenso riscaldamento A partire dal Stratosfera Anche il pavimento, sopra l’Artico, è organizzato in ordine 30-40 ° C in pochi giorni. Questo anomalo riscaldamento della stratosfera, una volta attivo, tende gradualmente ad espandersi verso la troposfera superiore, con Effetto Sul Vortice polare: Non è escluso infatti che possa derivarne Diviso In più parti. In passato, le più grandi gelate che hanno colpito il continente europeo nel 1929, 1963, 1985 e 2012 (solo per citarne alcune) sono state associate a questo tipo di evento.

READ  Missioni pastorali 2021 per l'arcidiocesi di Los Angeles

Al momento è ancora troppo presto per dire se ci sarà o meno una frattura del Vortice Polare. Tuttavia, secondo i dati attuali, le conseguenze sono anche per l’Italia a gennaio, già dal Bevana, Con il ‘L’arrivo delle masse d’aria gelate, Dall’estrazione dell’Artico continentale, che può essere trasmessa dalle pianure della Siberia all’Italia, attraverso il gelido respiro dei venti dei quadranti nord-orientali: Bora, Tramontana e Grecali. In breve, potremmo dover tornare indietro per occuparci del famigerato Borian.
Ma ne riparleremo ancora.

Stratforming: un riscaldamento della stratosfera al Polo NordStratforming: un riscaldamento della stratosfera al Polo Nord

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x