Instagram chiede agli utenti di confermare i loro compleanni come parte di una spinta alla sicurezza dei giovani

Instagram inizierà a richiedere agli utenti di confermare i loro compleanni come parte di uno sforzo per creare nuove funzionalità di sicurezza per i giovani, ha detto lunedì l’app di social media di proprietà di Facebook Facebook Inc.

Instagram ha scoperto che una versione dell’app è stata creata per i bambini sotto i 13 anni, spingendo i legislatori a sollecitare Facebook abbandonare i piani, affermando che la società di social media “ha un chiaro record di non riuscire a proteggere i bambini sulle sue piattaforme”.

Instagram ha dichiarato in un post sul blog che utilizzerà le informazioni per “assicurarsi di fornire le esperienze giuste per la fascia di età giusta”. Il mese scorso, la società ha dichiarato che trasferirà gli utenti di età inferiore ai 16 anni su un account privato quando si uniranno alla piattaforma.

La storia continua sotto l’annuncio

L’app ha affermato che chiederà agli utenti i loro compleanni quando apriranno Instagram e quindi visualizzerà diverse notifiche popup se l’utente non inserisce il loro compleanno. Instagram ha affermato che a un certo punto agli utenti verrà chiesto di fornire la propria data di nascita per continuare a utilizzare l’app.

Le modifiche riguarderanno solo gli utenti di Instagram che non hanno mai condiviso il loro compleanno sull’app.

Instagram ha aggiunto di essere consapevole che alcuni utenti potrebbero inserire una data di nascita falsa e ha affermato che stava sviluppando una nuova tecnologia per risolvere tali problemi.

Sii intelligente con i tuoi soldi. Ricevi le ultime informazioni sugli investimenti direttamente nella tua casella di posta tre volte a settimana, con la newsletter di Globe Investor. Registrati oggi.

READ  OnePlus integra il suo sistema operativo mobile con Oppo

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x