Intel afferma che la nuova era di PC basati sull'intelligenza artificiale di Microsoft avrà bisogno di un passaggio assistente

Intel afferma che la nuova era di PC basati sull'intelligenza artificiale di Microsoft avrà bisogno di un passaggio assistente

Intel, Microsoft, Qualcomm e AMD spingono da mesi l'idea di un “PC basato sull'intelligenza artificiale” mentre ci muoviamo verso funzionalità sempre più basate sull'intelligenza artificiale in Windows. Mentre stiamo ancora aspettando di sentire i dettagli esatti da Microsoft sui suoi grandi progetti per l'intelligenza artificiale in Windows, Intel ha iniziato a condividere i requisiti di Microsoft per gli OEM per costruire un PC basato sull'intelligenza artificiale – e uno dei requisiti chiave è che l'intelligenza artificiale sia Il PC deve avere le specifiche Microsoft. Chiave del copilota.

Microsoft vuole che i suoi partner OEM forniscano una gamma di hardware e software per la sua idea di personal computer basato sull'intelligenza artificiale. Ciò include un sistema con una Neural Processing Unit (NPU), le CPU e GPU più recenti e l'accesso a Copilot. Dovrà anche ottenere la nuova chiave Copilot annunciata da Microsoft all'inizio di quest'anno.

Requisiti IA per PC.
Immagine: Intel

Questo requisito significa che alcuni laptop, come il nuovo ROG Zephyrus di Asus, sono già forniti con i nuovi chip Core Ultra di Intel e non sono tecnicamente PC basati sull'intelligenza artificiale in considerazione dei severi requisiti di Microsoft perché non dispongono di un interruttore Copilot. Ma agli occhi di Intel sono ancora computer IA.

“Abbiamo concordato la nostra definizione di consenso comune, Intel e Microsoft su Core Ultra, Copilot e Copilot key”, spiega Todd Llewellyn, capo dell'ecosistema PC di Intel, in una conferenza stampa con “La nostra definizione di consenso comune, Intel e Microsoft Microsoft, abbiamo concordato Core Ultra, Copilot e Copilot key.” il bordo. “Dal punto di vista di Intel, il nostro PC AI ha un Core Ultra e ha una NPU integrata perché apre tutti i tipi di nuove capacità e funzionalità nell'intelligenza artificiale. Abbiamo un ottimo allineamento con Microsoft, ma ci saranno alcuni sistemi che potrebbero non avere l'IA interruttore fisico ma ha la nostra NPU integrata.

READ  È possibile un piccolo aumento di potenza

Sono sicuro che sia Intel che Microsoft sperano che gli OEM aderiscano semplicemente ai requisiti di Microsoft e aggiungano lo switch Copilot nel tempo, ed è possibile che i dispositivi Asus vengano semplicemente spediti prima che Microsoft sia pronta per i suoi nuovi requisiti. Dell ha letteralmente messo un adesivo Copilot sulle sue tastiere al CES all'inizio di quest'anno, suggerendo che il passaggio Copilot di Microsoft sarebbe stato un'aggiunta tardiva ai suoi piani CES.

Tuttavia, non è ancora chiaro cosa otterranno gli OEM in cambio dell’adesione alla definizione di PC AI di Microsoft. Ho contattato Microsoft per commentare i suoi requisiti, ma la società non ha ancora discusso i suoi piani per un PC abilitato all'intelligenza artificiale. Microsoft ha inserito il marchio AI PC sui suoi ultimi dispositivi Surface Pro 10 e Surface Laptop 6 per le aziende all'inizio di questo mese, ma non è ancora chiaro se ci saranno adesivi per i laptop o budget di marketing aggiuntivi per gli OEM.

Oltre ai requisiti dei PC AI, Intel sta anche espandendo il programma di accelerazione dei PC AI lanciato a ottobre. È stato progettato per attirare gli sviluppatori di software interessati alle funzionalità abilitate all'intelligenza artificiale per le loro app e ora viene ampliato per raggiungere gli sviluppatori più giovani attraverso il PC AI Developer Program.

Kit di sviluppo per PC Intel AI.
Immagine: Microsoft

Intel ospiterà eventi durante tutto l'anno con formazione pratica per aiutare gli sviluppatori ad abituarsi all'utilizzo di modelli e strumenti di intelligenza artificiale, ed è anche disponibile un kit di sviluppo per PC AI che è fondamentalmente l'ASUS NUC Pro 14 caricato con software, driver e strumenti di sviluppo preinstallati. utensili.

READ  Questa docking station risolve i maggiori punti deboli del Mac M1

Si spera che questa attenzione agli sviluppatori si traduca in molte applicazioni che utilizzano il nuovo hardware NPU. Al momento, non ci sono molte app che lo fanno, con Microsoft Windows Studio Effects che sfoca gli sfondi nelle videochiamate e mantiene il contatto visivo (che è l'uso principale della NPU all'interno di Windows oggi).

Intel si rivolge anche ai fornitori di hardware con il suo programma di accelerazione PC AI, nel tentativo di convincerli a ottimizzare e abilitare il loro hardware per i PC Intel. È fondamentalmente una corsa per Intel coinvolgere il maggior numero possibile di sviluppatori software e hardware per migliorare applicazioni e hardware man mano che lancia PC basati sull'intelligenza artificiale. Quest'anno la gara è contro Qualcomm, che sta per lanciare un round di Snapdragon

Questa settimana Google lancerà una versione migliorata del suo browser Chrome per Windows on Arm, un cambiamento importante che migliorerà notevolmente l'esperienza degli utenti Chrome sui laptop Windows basati su Qualcomm. Si dice inoltre che Microsoft si sposterà esclusivamente su Arm per le sue versioni consumer di Surface Pro 10 e Surface Laptop 6. Microsoft terrà un evento AI e Surface il 20 maggio, in cui il CEO Satya Nadella illustrerà la visione dell'azienda per l'hardware e la programmazione AI. .

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x