Intermarket: tre candidati per sostituire Conte

C’è molta amarezza in bocca a casa Inter distanza Un altro fallimento europeo Approvato da un pareggio a reti inviolate nell’ultima partita della fase a gironi Champions League Mercoledì sera a San Siro Contro gli ucraini che Shakhtar Donetsk.

Ora l’obiettivo minimo per Antonio Conte È uno scudetto, ma nella dirigenza c’è malumore e secondo fonti vicine alla squadra, Baby Marotta Avrà già le idee chiare su alcune possibili alternative al tecnico nerazzurro e metterà alla prova il terreno in tal senso. L’amministratore delegato dell’Inter avrebbe individuato tre potenziali candidati a sostituire Conte per cercare di guidare la squadra verso lo scudetto.

Soprattutto c’è Max AllegriHa vinto lo scudetto con il Milan e cinque volte di seguito con la Juventus: forse non è proprio il più amato dal pubblico per il suo passato con due grossi nemici, ma secondo Marotta riesce a potenziare i giovani talenti e arrivare alla fine, o quasi, di tutte le competizioni.

Il secondo è Maurizio SariÈ vero che è reduce da due brutte esperienze al Chelsea e alla Juventus, ma si è concluso con una vittoria in campionato europeo con i Blues e uno scudetto con i bianconeri: la sua partita, apparsa soprattutto durante le tre stagioni al Napoli, è una delle partite più apprezzate del nostro calcio.

La terza opzione è MarcelinoSoprattutto in due anni a Valencia dal 2017 al 2019 vincendo la Copa del Rey e facendo bene in Coppa dei Campioni, l’allenatore spagnolo quattro anni fa era già vicino all’Inter che alla fine ha favorito Stefano Pioli.

Insomma, non solo Rivoluzione nella rosa Dai giocatori: La dirigenza nerazzurra vuole un cambio anche a livello tecnico dopo un anno e mezzo in cui Antonio Conte era senza le aspettative di tutti, società e tifosi.

READ  Rio Ferdinand spiega perché Trent Alexander-Arnold è valutato più in alto di Aaron Wan-Bissaka

OMNISPORT | 11-12-2020 12:02

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x