IPhone 13 avrà i nuovi schermi OLED di BOE Technology?

Mentre le vendite di iPhone 12 continuano a salire alle stelle, Apple sta già pensando a tutto ciò che serve per replicare – o addirittura superare – quel successo nel caso del prossimo iPhone 13. Tra le ultime novità ci sarà soprattutto.L’arrivo degli schermi OLED Grazie al lavoro dell’azienda cinese BOE.

Infatti, secondo CNBeta, dopo non aver fornito a Samsung i pannelli OLED per la prossima serie Galaxy S21 di alto livello, il produttore di schermi si è ora trasformato nel gigante di Cupertino e ha ufficialmente superato i test di validità del prodotto. quindi, il Gamma di iPhone 13 prevista per settembre 2021 Dovrebbe arrivare sul mercato con un display OLED di alta qualità.

Ma potrebbe esserci anche un altro “ sviluppo ”, dato che secondo i ricercatori di Luotu Technology e il famoso analista Ming-Chi Kuo, Apple può Sono la famiglia iPhone 12 Nella catena di approvvigionamento per questi schermi. Secondo Kuo, a Cupertino, prenderanno in considerazione il lancio di quattro nuovi modelli con le stesse dimensioni dei loro predecessori e piccoli aggiornamenti per il settore tecnologico, compresa l’offerta in dotazione. Insomma, possiamo vedere molto bene nel 2021 Otto diversi smartphone Marchio Apple con pannelli OLED.

Il rapporto CNBeta si occupa anche del futuro di BOE: l’azienda cinese spera di conquistare il 40% della quota di mercato globale dei pannelli OLED entro il 2024, e di conquistare anche la quota che attualmente appartiene, molto probabilmente, a Samsung.

Le altre indiscrezioni sull’iPhone 13 apparse su Internet questo mese riguardano sempre gli schermi: il quotidiano coreano The Elec ha pubblicato un report secondo cui il gruppo smartphone dovrebbe supportare la frequenza di aggiornamento di 120 Hz.

READ  Ratchet & Clank: Rift Apart presenta la modalità ray tracing a 60 fps al lancio

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x