iPhone 13 Pro ha finalmente una nuova funzionalità

Quando è stato lanciato l’iPhone 13 Pro, c’era una caratteristica che ha causato il panico in alcuni ambienti. Non che la funzionalità in sé fosse sgradita, ma la sua implementazione che divideva gli utenti. Sto parlando della modalità Macro, che è una nuova aggiunta alla suite di innovazioni della fotocamera dell’iPhone che viene migliorata nell’imminente aggiornamento del software iPhone, iOS 15.2.

Altro da ForbesApple iOS 15.2: il prossimo software per iPhone ha un grande aggiornamento

Se lo provi, saprai che funziona così: quando ti avvicini al soggetto con l’ampia fotocamera dell’iPhone 13 Pro, succede qualcosa quando ti avvicini. E quando dico da vicino, intendo a pochi centimetri da ciò che stai fotografando. A questo punto, l’immagine risplende sullo schermo mentre l’iPhone passa alla fotocamera ultra-wide e il soggetto si sposta in una messa a fuoco nitida, rivelando dettagli che la maggior parte delle fotocamere del telefono non può. I risultati sono stati sorprendenti.

Ma quello che non piaceva alla gente era la mancanza di controllo offerta agli utenti. Diciamo che non vuoi che il tuo iPhone cambi fotocamera? O se stessi girando un video, in cui lo spostamento dell’obiettivo tremolante era una notevole distrazione?

Personalmente, amo Macro e funziona benissimo per me così com’è. So quando sta avvenendo il cambiamento e posso vedere totalmente il miglioramento. Ma lo uso quasi esclusivamente per le foto fisse.

Apple ha risposto rapidamente alle critiche – più velocemente di quanto non abbia visto da molto tempo – e ha annunciato un aggiornamento imminente, anche prima che i telefoni fossero messi in vendita. Quindi ho implementato un aggiornamento software in modo che presto gli utenti potessero semplicemente disattivare l’interruttore macro automatico se non gli piaceva.

Altro da ForbesApple svela il fantastico design dell’Apple Watch Series 7

Beh, è ​​stato un buon inizio, ma ciò significava che dovevi entrare nelle impostazioni per riattivare la macro quando lo volevi. Con iOS 15.2, le cose stanno migliorando molto. L’aggiornamento fornirà un controllo più preciso.

Se disattivi la commutazione automatica delle macro nelle impostazioni, non devi tornare lì quando vuoi scattare una foto macro. In alternativa, quando la fotocamera si avvicina abbastanza al soggetto, sullo schermo della fotocamera dell’iPhone apparirà un’icona gialla. È un fiore, un fiore perfettamente simmetrico, che è l’impostazione predefinita per indicare una macro. Anche se non devi limitarti a fotografare le piante, lo capisci.

Quando viene visualizzata l’icona, uno spostamento della fotocamera ti porta a quei fantastici primi piani o con un solo tocco puoi disattivarli se non lo desideri.

In altre parole, è molto più sotto il tuo controllo, pur essendo facile da tenere a portata di mano. L’aggiornamento è attualmente in beta pubblica e dovrebbe essere rilasciato nelle prossime settimane.

Altro da ForbesDa Apple AirPods 3 a Sony WF-1000XM4: le migliori cuffie true wireless

READ  I server dell'UE "Final Fantasy 14" sono stati colpiti da un attacco DDoS

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x