― Advertisement ―

spot_img
HomeWorldIran e Svezia si scambiano prigionieri in un accordo mediato dall’Oman ...

Iran e Svezia si scambiano prigionieri in un accordo mediato dall’Oman Notizie di politica

Il rilascio dell'ex funzionario iraniano Hamid Nouri in cambio del rilascio dei cittadini svedesi Johan Fluderus e Saeed Azizi.

Teheran, Iran – Iran e Svezia hanno completato uno scambio di prigionieri mediato dall'Oman che include il rilascio di un ex funzionario iraniano in cambio di un diplomatico dell'Unione Europea e di un altro cittadino svedese-iraniano.

L'agenzia di stampa dell'Oman ha confermato sabato che i prigionieri sono stati trasferiti da Teheran e Stoccolma a Muscat prima di essere rimpatriati nei loro paesi.

Hamid Nouri, condannato in Svezia all'ergastolo dopo essere stato giudicato colpevole di crimini di guerra e omicidio in Iran nel 1988, è stato rilasciato, ha detto su Channel X Kazem Gharibabadi, funzionario per le relazioni estere della magistratura iraniana.

Il primo ministro svedese Ulf Kristersson ha confermato che Teheran ha rilasciato il cittadino svedese Johan Floderos e lo svedese iraniano Saeed Azizi mentre tornavano nel paese.

Vlodros, 33 anni, diplomatico dell'Unione Europea, è detenuto da più di due anni. Il suo processo in Iran è iniziato a dicembre con l'accusa di spionaggio a favore di Israele, che avrebbe potuto comportare la pena di morte.

Azizi è stato incarcerato con l'accusa di sicurezza nazionale e condannato a cinque anni di prigione.

Le relazioni tra Iran e Svezia si erano deteriorate a causa del caso di Nouri, condannato per il suo ruolo nella morte di migliaia di prigionieri politici come vice procuratore nella prigione di Gohardasht vicino a Teheran.

Il governo iraniano ha confermato che il processo a Nouri è stato influenzato dal movimento Mujahideen-e-Khalq, il gruppo con sede all'estero che l'Iran considera un'organizzazione “terroristica” a causa di una serie di attentati negli anni '80 e della sua alleanza con l'ex presidente iracheno Saddam Hussein durante il suo mandato. regola. La guerra Iran-Iraq, durata otto anni.

READ  Le forze filippine uccidono il leader di Abu Sayyaf e salvano gli ostaggi | Notizie sui gruppi armati

Il 19 dicembre una corte d'appello svedese ha confermato la condanna all'ergastolo di Nouri.

L'Iran detiene anche Ahmad Reza Jalali, un cittadino con doppia cittadinanza, che è stato condannato a morte con l'accusa di spionaggio.