Italia e Usa: 6mila corridori a Central Park New York festeggiano il ritorno della ‘Porta d’Italia’, business news

NEW YORK, 18 LUGLIO 2022 (GLOBE NEWSWIRE) — Dopo la pausa imposta dalla pandemia, il Giro d’Italia, ormai un classico per la comunità dei corridori di New York, torna a Central Park. Quasi 6.000 corridori (e molti altri squalificati dopo l’esaurimento dei biglietti) hanno preso parte sabato mattina alla corsa di 4 miglia (6,5 km), organizzata dal Consolato Generale d’Italia, con il contributo di New York Road Runners (NYRR) e Ferrero North America . Tante le persone che si sono accalcate alla “festa” del dopo gara, con lo slogan “Prodotti Italiani e Made in Italy”.

“Non è stato facile, volevamo organizzarlo anche l’anno scorso, ma non è stato possibile. Infatti la comunità italiana a New York e la community dei runners hanno aspettato tre anni. Siamo tornati adesso ed è meraviglioso”. afferma il Console Generale d’Italia a New York, Fabrizio de Michele, che ha lavorato duramente per il ritorno del Giro d’Italia a Central Park: “Non potrebbe essere meglio di così. Questa non è solo una celebrazione dell’Italia nel cuore di Manhattan – continua de Michele – è una celebrazione dello sport e dell’amicizia e anche un grande giorno per le relazioni tra l’Italia e gli Stati Uniti, in particolare per il rapporto speciale tra l’Italia e la Nuova York.”

Il principale partner di Italy Run è il team dei New York Road Runners (NYRR). “Questa è sempre stata una delle gare preferite dalla nostra comunità di corridori. Sapevamo che se il Giro d’Italia fosse tornato, i corridori sarebbero accorsi qui per celebrare l’evento”, afferma Keren Hempel, CEO di New York Road Runners, entusiasta di migliaia di persone. Tra i corridori che hanno preso parte alla gara, che ha corso lungo East Drive e West Drive a Central Park. Sabato, anche Todd Siwak, CEO di Ferrero North America, sponsor principale dell’evento, celebrerà il “meraviglioso evento”, sottolineando l’impegno di Nutella per le attività all’aperto, “con un programma che sponsorizza 29 eventi in tutto il paese, tutti incentrati sulla gioia di attività all’aria aperta”.

READ  Aggiornamento 1 - L'italiano Draghi afferma che il G7 dovrebbe essere sincero sulla Cina

Per la cronaca, la gara è stata vinta dal newyorkese Robert Napolitano – “Sono mezzo italiano da parte di padre”, ha voluto precisare – per gli uomini e Grace Cahora di Boulder, Colorado, per le donne. A partire da questa edizione è stata determinata anche la classifica per le persone non binarie, vinta da Pierce Lydon, di Glendale, New York.

“L’anno prossimo vogliamo rifarlo – conferma il Console de Michel – non sarà facile, perché molti altri paesi vogliono fare lo stesso e quest’anno siamo stati gli unici a poter organizzare una gara a Central Park. Noi sono probabilmente gli unici che possono farlo. Per collezionare tutte queste persone. ” Il nuovo appuntamento con Italy Ran nel 2023.

Si prega di guardare il link video allegato al programma “Italy-Run”.
https://f.io/2ZQ-sc8l

per maggiori informazioni:
Direttore Comunicazione e Ufficio Stampa LaPresse SpA
Barbara Sanicola barbara.sanicola@lapresse.it

L’immagine che accompagna questo annuncio è disponibile all’indirizzo https://www.globenewswire.com/NewsRoom/AttachmentNg/8c89d44d-f3f0-45ef-9cfe-10fbbbac8f97

Immagine disponibile anche su Newscom, www.newscom.comE tramite AP PhotoExpress.


logo di base

Melania Cocci

"Pioniera degli zombi. Fan della tv esasperante e umile. Lettore. Creatore. Giocatore professionista."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x