Italia: I primi arrivi nel 2022 a Lampedusa e in Sardegna

Il nuovo anno ha visto il primo sbarco di migranti sul suolo italiano nel 2022. Tra l’1 e il 2 gennaio sono stati registrati 81 migranti lungo le coste delle isole di Lampedusa e della Sardegna.

Il primo di questi sbarchi è avvenuto il 1° gennaio al largo dell’isola di Lampedusa, quando una motovedetta della polizia del Mali ha fermato un’imbarcazione con a bordo 26 migranti, che erano stati portati nell’hotspot dell’isola.

Commentando il primo sbarco dell’anno, il sindaco di Lampedusa Toto Martello ha affermato che l’immigrazione è una “questione da prendere sul serio”. Una motovedetta della Guardia di Finanza ha intercettato 26 migranti a bordo di un barcone di legno lungo cinque metri a 10 chilometri a sud-ovest della costa di Lampedusa.

Su richiesta della Guardia di Finanza, la Guardia Costiera ha inviato sul luogo dell’incidente una motovedetta con a bordo 14 donne, 10 uomini e due bambini. I migranti hanno affermato di essere originari della Guinea, della Sierra Leone e della Costa d’Avorio. Dopo aver effettuato un primo controllo sanitario proprio sul molo, il gruppo è stato portato nel punto di accoglienza dei migranti in Contrada Imbriacola.

35.000 migranti sono arrivati ​​finora quest’anno sull’isola siciliana di Lampedusa, che si trova a circa 330 chilometri al largo della costa tunisina. È uno dei primi punti di sbarco dei migranti che entrano in Italia, prima di essere trasferiti altrove.

Con una popolazione di circa 6.500 abitanti, l’isola fatica a gestire l’enorme numero di arrivi giornalieri, che in alcuni giorni del 2021 superano gli 800. Un totale di oltre 67.000 migranti sono arrivati ​​in Italia quest’anno, di cui più della metà sbarcati in Italia Lampedusa.

READ  Piano di ripresa, le tensioni restano maggioritarie | Il gabinetto di martedì è cruciale

Arrivo in Sardegna

Tra l’1 e il 2 gennaio sono arrivate in Sardegna in totale 55 persone in cinque diversi approdi. Il primo sbarco, il 1 gennaio, ha coinvolto una piccola imbarcazione con dieci persone a bordo che è sbarcata a Santana Arese, dove i migranti sono stati bloccati dalla polizia.

La mattina del 2 gennaio un’altra imbarcazione con a bordo dieci persone è stata intercettata da una motovedetta della Guardia di Finanza al largo della costa. Questi immigrati furono trasferiti a Cagliari. Altri tre atterraggi hanno avuto luogo il 2 gennaio. Tutti i migranti sono stati trasferiti al centro di prima accoglienza di Monastir per motivi di quarantena.

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x