Italian AOC – Come Elly Schlein sta rivoluzionando la politica italiana

Italian AOC – Come Elly Schlein sta rivoluzionando la politica italiana
  • Shlain si è offerto volontario per la campagna di Obama nel 2008, quando Barack Obama ha affrontato John McCain. È tornata alla campagna di Obama quattro anni dopo per formare nuovi volontari.
  • I dati dell’OCSE hanno mostrato che la rappresentanza politica femminile rappresenta solo il 33,8% dei suoi Stati membri.
  • Schlain ha affermato di voler tassare i ricchi, lavorare più a stretto contatto con i sindacati, spingere per politiche ambientali e femministe e sostenere i diritti LGBT e gli immigrati.

MILANO, ITALIA – 5 MARZO: Ellie Schlein partecipa al programma televisivo “Che Tempo Che Fa” il 5 marzo 2023 a Milano, Italia. (Foto di Stefania D’Alessandro/Getty Images)

Stefania D’Alessandro | Getty Images Intrattenimento | Immagini Getty

L’Italia ha un volto nuovo nella sua politica nazionale che viene paragonata al deputato. Alessandria Ocasio-Cortezil popolare legislatore statale democratico.

Ellie Schlein è stata eletta leader del partito di centrosinistra Partito Democratico (PD) all’inizio di questo mese, la prima donna a ottenere il lavoro. Nata in Svizzera da madre italiana e padre americano, è diventata eurodeputata per il PD nel 2014.

All’inizio della sua carriera politica, si è offerta volontaria per la campagna di Obama del 2008, quando Barack Obama ha affrontato John McCain. È tornata alla campagna di Obama quattro anni dopo per formare nuovi volontari.

La politica italiana, come in molti altri paesi, è spesso associata a uomini più anziani. Ma il quadro potrebbe cambiare, con Roma che ad ottobre eleggerà il suo primo primo ministro donna, Giorgia Meloni.

“Ricordo che all’epoca mi chiedevo se volevo davvero che mia figlia crescesse in quell’ambiente”, ha detto alla CNBC Eric Jones, professore all’Istituto universitario europeo di Firenze, a proposito di quando Silvio Berlusconi era il primo ministro italiano.

READ  L'Italia potrebbe espellere la scuola di `` lottatori '' di Steve Bannon dall'estrema destra da un monastero di 800 anni, regole della Corte Suprema del Paese

Ha aggiunto: “Siamo molto lontani da questo tipo di oggettivazione delle donne oggi. Questo è qualcosa che dovremmo tutti celebrare, anche se c’è ancora molto da fare. Georgia Meloni ed Ellie Schlein sono simboli di quel cambiamento”, ha aggiunto. .

Il leader del partito italiano Fratelli d’Italia (Fratellanza d’Italia) Giorgia Meloni accanto all’ex primo ministro e forza Italia (FI) leader del partito Silvio Berlusconi (L), si rivolge ai media dopo aver incontrato per la prima volta il presidente italiano Sergio Mattarella. La consultazione politica ufficiale del nuovo governo al Palazzo del Quirinale il 21 ottobre 2022.

Ettore Ferrari | AFP | Immagini Getty

I dati dell’OCSE hanno mostrato che la rappresentanza politica femminile rappresenta solo il 33,8% dei suoi Stati membri. In Italia, il numero era leggermente inferiore al 32,3%.

Meloni e Schlein occupano le due posizioni più alte della politica italiana ma hanno visioni politiche molto diverse.

“Sono Georgia, sono una donna, sono una madre, sono una cristiana!” Questa è stata una delle linee principali della Meloni durante la campagna 2022.

Shlain, in un’intervista al New York Times, ha detto di non capire come l’essere donna, madre e cristiana aiuti gli italiani.

“Sono una donna. Amo un’altra donna. Non sono una madre, ma non sono meno di una donna per questo”, ha detto Schlein. colloquio.

In osservazioni precedenti, Schlain ha affermato di voler tassare i ricchi, lavorare più a stretto contatto con i sindacati, spingere per politiche ambientali e femministe e sostenere i diritti LGBT e gli immigrati.

I media conservatori in Italia lo chiamavano “comunismoHa criticato la sua educazione “ricca” in Svizzera.

READ  L'autorità italiana multa TikTok da 11 milioni di dollari per lo screening dei contenuti - Tecnologia

La squadra di Schlain non è stata immediatamente disponibile per un commento quando è stata contattata dalla CNBC mercoledì.

“Melloni si è spesso vantata di essere stata la prima donna premier mentre la sinistra non è riuscita a ottenere lo stesso risultato in un decennio di controllo sul Parlamento. Ora le cose potrebbero cambiare con Ellie Schlein”, scrive Mathieu Winkler, professore di diritto all’HEC di Parigi. .

Melania Cocci

"Pioniera degli zombi. Fan della tv esasperante e umile. Lettore. Creatore. Giocatore professionista."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x