Jesse Lingard del Manchester United risponde alla convocazione dell’Inghilterra

Jesse Lingard ha ammesso di essere stato convocato nella squadra inglese per le prossime qualificazioni ai Mondiali.

Gareth Southgate ha annunciato la sua squadra di 23 uomini per le prossime partite contro San Marino, Albania e Polonia giovedì pomeriggio, con la convocazione anche del terzino sinistro del Manchester United Luke Show.

Lingard ha svolto un ruolo chiave con i Tre Leoni negli anni di apertura del Southgate come allenatore e ha svolto un ruolo chiave nel raggiungimento delle semifinali della Coppa del Mondo nel 2018, a partire da cinque partite del torneo.

Ma il 28enne non gioca per il suo paese dalla partita per il terzo posto della Nations League contro la Svizzera nel settembre 2019, con la sua forma allo United nel frattempo in calo.

scarica il video

Il video non è disponibile

Dopo essersi unito al West Ham United in prestito a gennaio, Lingard ha goduto di una rinascita segnando quattro gol e fornito assist in sole sei partite, una forma che lo ha visto nominato per il premio Player of the Month della Premier League. Febbraio.

Southgate era presente per vedere l’attaccante segnare due volte al suo debutto con Hummers contro l’Aston Villa ed è stato commosso abbastanza da essere convocato per la squadra nazionale, cosa di cui Lingard è felice.

Buzzin per essere richiamato @ Inghilterra La squadra dopo due anni “, ha twittato.

“È stato un lungo viaggio pieno di sfide mentali ma pieno di duro lavoro e fede. Grazie a tutti coloro che hanno creduto in me, questo è solo l’inizio”.

United ha vinto 1-0

Il Manchester United ha esteso la sua striscia di imbattibilità a 12 partite in tutte le competizioni battendo il West Ham 1-0.

Scott McTominay ha costretto un autogol di Craig Dawson a conquistare una vittoria cruciale nella corsa dello United per il secondo posto in questa stagione, poiché ora si concentrano sulle partite importanti contro Milan e Leicester, rispettivamente in European League e FA Cup.

MEN Sport ti fornirà tutti i booster e le reazioni di ogni partita United. Puoi ricevere tutto direttamente nella tua casella di posta iscrivendoti alla nostra newsletter quotidiana. Metti semplicemente il tuo indirizzo e-mail nella casella di registrazione all’inizio di questo articolo o segui semplicemente questo link. È gratuito e richiede solo pochi secondi.

Sebbene soddisfatto della trasformazione, Southgate ha ammesso che l’entità degli infortuni che l’Inghilterra sta attualmente sopportando – con Jadon Sancho, James Madison, Jack Grealish e Harvey Barnes – che si sono ritirati – lo ha aiutato a tornare in squadra.

“Abbiamo vittime nelle zone di attacco, il che ha dato a Jesse una possibilità”, ha detto. “Devo dire che la sua prestazione con il West Ham è stata eccellente. Sappiamo che può esibirsi a quel livello.

Idealmente, potresti dire che ha bisogno di farlo per un periodo più lungo, ma questa volta non era un’opzione: abbiamo perso Jack Grealish, Jadon Sancho e uno o due altri come Harvey Barnes e James Madison.

“C’è spazio lì. Ci fidiamo di Jesse e pensiamo che possa giocare un ruolo importante in queste tre partite”.

READ  Harvey Barnes coglie l'occasione per sfruttare ancora una volta il familiare problema dell'Aston Villa

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x