Jordan Pickford pensa che l’Inghilterra possa vincere la Coppa del Mondo in Qatar

Il portiere Jordan Pickford crede che l’Inghilterra possa vincere la Coppa del Mondo entro la fine dell’anno e ritiene che la Nations League possa fornire la preparazione perfetta per il Qatar.

Il 28enne si sta dirigendo verso la sua prossima pausa internazionale grazie all’aver aiutato a mantenere l’Everton in Premier League.

Pickford spera di mantenere i guanti dell’Inghilterra per le partite della Four Nations League, a partire dalla trasferta di sabato in Ungheria prima di affrontare la Germania a Monaco e poi tornare a casa per affrontare l’Italia e la gara inversa con gli ungheresi a Molino.

Ha collezionato 43 presenze con l’Inghilterra e giocato la finale di Euro 2020 contro l’Italia la scorsa estate, essendo stato anche una parte fondamentale dei Tre Leoni che hanno raggiunto le semifinali della Coppa del Mondo in Russia tre anni prima.

Dopo essere stato nominato per qualche tempo come la prima scelta di Gareth Southgate, Pickford ha anche segnato nella vittoria ai calci di rigore sulla Svizzera, che ha visto l’Inghilterra finire terza nelle finali inaugurali della Nations League nel 2019.

La competizione sta entrando solo nella sua terza edizione, ma Pickford insiste sul fatto che potrebbe essere cruciale nella preparazione della Coppa del Mondo.

“Sappiamo tutti quali sono le nostre ambizioni per la Coppa del Mondo, ma queste sono quattro partite molto competitive in arrivo che vogliamo vincere”, ha detto.

“È una competizione – so che è solo una nuova competizione – ed è meglio che giocare in amichevole. Andremo a Monaco per giocare in un’arena piena, quindi sono partite molto competitive che vogliamo ottenere”.

READ  L'Inghilterra fa un'enorme offerta finanziaria a Gareth Southgate per allontanare gli interessi | calcio | gli sport

Alla domanda se pensava che l’Inghilterra potesse vincere la Coppa del Mondo entro la fine dell’anno, Pickford ha risposto: “Sì. Ovviamente sarà una sfida contro le migliori squadre del mondo, ma riguarda la nostra fiducia in noi stessi.

“Abbiamo fatto molta strada e siamo rimasti delusi dalle semifinali di Coppa del Mondo e dalla finale di Euro – quella delusione ci guida.

“La delusione è avvicinarsi e perdere, arrivare in finale e perdere.

“Siamo orgogliosi di ciò che abbiamo ottenuto, ma quando ci si avvicina ti dà più fiducia per andare a vincere la Coppa del Mondo”.

Mentre Pickford rimane il favorito per mantenere la maglia numero uno, soprattutto dopo l’emozionante sopravvivenza dell’Everton, la sua posizione sarà minacciata da Aaron Ramsdale dell’Arsenal.

Il 24enne ha esordito in modo impressionante all’Emirates Stadium e ha vinto il suo primo titolo inglese vincendo 10-0 contro San Marino a novembre.

“Rams ha avuto un’ottima stagione, la prima all’Arsenal ed è stato fantastico”, ha detto Pickford.

“Ma per me il focus è sempre anche su te stesso. So di dover dare il meglio ogni giorno in allenamento, perché avrai sempre quella competizione, con l’Inghilterra e anche a livello di club.

“Devi sempre continuare a spingerti, continuare a fissare i tuoi obiettivi, migliorare e migliorare.

“Vuoi che gli altri giochino bene, vuoi che gli altri spingano, quindi penso che quando ci alleniamo insieme, ci spingiamo a vicenda ogni giorno per migliorare sempre di più. Quando hai tre ragazzi, si spingono a vicenda per essere i migliori, è ti fa stare bene”.

“Penso che da quando sono stato nel sistema con l’Inghilterra ci sia sempre stata una buona competizione. Ricordo il mio primo campo, ero qui anche con Harty (Joe Hart) e Jack (Butland). C’era sempre competizione e io pensare che ci sarà sempre concorrenza.

READ  Emile Smith Rowe: Sono corso di sotto e l'ho detto a mia madre dopo la chiamata improvvisa dell'Inghilterra

“Sì, Nick (Bob) e Rams hanno avuto due ottime stagioni e stanno facendo un’ottima competizione per me”.

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x