Jouisse, Occhipinti vince 36 km in Italia

La terza stazione di Nuoto Serie 2021 FINA UltraMarathon Oggi questa mattina a Capri Napoli, Italia. Durante questa tappa, gli atleti hanno corso i 36 chilometri dall’isola di Capri a Napoli, in Italia. C’erano quattro tappe previste nelle fasi della competizione, tuttavia, la partita di andata che doveva svolgersi a Lac-Saint-Jean, in Canada, è stata annullata.

Al terzo turno, erano presenti in totale 28 atleti (15 uomini, 12 donne) rappresentanti di 8 federazioni nazionali. L’Italia, nazione ospitante, ha avuto la rappresentanza più numerosa con un totale di 9 atleti (6 uomini e 3 donne): Marco Inglima, Riccardo Quiarchus, Eduardo Stucino (argento a Ohrid), Francesco Guetini, Alessio Occipanti, Simone Ruffini, Lara Gherardini, Rebecca Talanti e Barbara Pozzupone.

vertice 10 ritocchi finali – 25 km maschili

Tra gli uomini, 3 volti nuovi sul podio. Alessio Uchipenti, medaglia di bronzo nella 25km ai Mondiali 2019, ha condotto il podio con il tempo di 6:32:20.60. La performance di Occhipinti gli è valsa la sua prima medaglia d’oro internazionale. Marcel Schotten ha migliorato il suo quarto precedente con una medaglia d’argento (6:34:33.40) domenica. L’Italia è riuscita ad assicurarsi due posizioni sul podio mentre Simone Ruffini ha conquistato il bronzo (6:34:44.30), a soli 30 punti di vantaggio sul compagno di squadra, Francesco Getini (6:34:44.60).

Sorprendentemente, Axel Raymond, che ha vinto il titolo inaugurale a Ohrid, è arrivato quinto nella classifica generale, con 4 minuti di vantaggio su Ochipenti. Eduardo Stuchino, argento nella partita precedente, si è classificato 10° a Capri Napoli. Evgenij Pop Acev, che ha vinto il bronzo nei 25 km ad agosto, è arrivato sesto nei 36 km di domenica.

READ  Anteprima: San Marino vs Islanda - Pronostici, notizie squadre, formazioni

vertice 10 ritocchi finali – 25 km femminili

La Francia ha ottenuto un 1-2, con Caroline Laure Joyce e Lisa Beau le uniche due donne che non sono andate oltre le 7 ore. Jouisse, secondo nella gara di 25 km nella tappa di apertura, ha vinto la 36 km in Italia (6:49:23.90). Pou è arrivata seconda (6:52:38.50), 3 minuti prima della sua compagna di squadra. Rebecca Talinti ha sfruttato l’acqua della casa a suo vantaggio per il bronzo (7:08:59.50) sull’argentina Pilar Jeju. Jeju ha vinto la medaglia di bronzo nella gara di 25 km il mese scorso.

In particolare, 12 atlete hanno iniziato la gara, ma solo 8 donne hanno terminato la gara. Il francese Oceani Quigenol, vincitore della 25 km di Ohrid, ha mancato questa tappa.

1 – Caroline Laure Joyce (Francia) 6:49: 23.90
2 – Lisa Beau (Francia) 6:52:38.50
3 – Rebecca Talanti (ITA) 7:08:59.50
4 – Pilar Jeju (Argentina) 7:21: 36.40
5 – Nora Nessens (Belgio) 7:23:01.90
6. Emwinclred romano (Argentina) 7:28:52.50
Morgan Dornick (FRA) 7:47: 14.60
8 – Rita Vanessa Garcia (Argentina) 8:03:40.50

La quarta e ultima tappa della FINA UltraMarathon Swimming Series 2021 si svolgerà a Rosario, in Argentina, il 25 novembre.

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x