Kamala Harris ricorda come Beau Biden l’ha sostenuta durante una battaglia con i Banks

Harris ha detto di Biden, “Il suo paese non è stato colpito così duramente come molti pignoramenti, ma Poe, in linea di principio, ha detto che non è vero e io starò con voi ragazzi”, riferendosi al tempo in cui i due hanno servito come procuratori per la California e il Delaware, il Consecutivamente, durante la crisi dei pignoramenti del 2010.

“La quantità di calore che abbiamo preso è stata incredibile, e Poe era lì. Poe era lì”, ha detto Harris alla corrispondente della CNN Abby Philip in un rapporto speciale che è stato trasmesso domenica sera.

Harris si era avvicinato a Biden mentre lavorava su come trattare con le banche nazionali durante la crisi, quando ci fu un’ondata di pignoramenti impropri avviati dalle principali banche e altri istituti di credito. Biden è morto nel 2015 di cancro al cervello all’età di 46 anni.

Harris ha scritto nel suo libro di memorie, The Facts We Hold, che Beau Biden era un “meraviglioso amico e collega” con “principio e coraggio” per affrontare le banche fortemente regolamentate nel Delaware.

Harris ha scritto: “Ci sono stati periodi in cui stavo diventando caldo, quando Poe e io abbiamo parlato ogni giorno, a volte più volte al giorno”. “Ci sostenevamo a vicenda.”

La California è stata tra gli stati più colpiti durante la crisi, con le banche che hanno precluso più di 1 milione di case. Harris ha detto a Phillips: “Ho deciso che ciò che le banche stavano fornendo alla California erano briciole sul tavolo. Così ho ritirato la California dai negoziati”.

Harris, il senatore democratico della California, lo farà Ha fatto la storia Mercoledì come prima donna, prima persona di colore e prima persona di discendenza dell’Asia meridionale Per fare un giuramento In qualità di Vicepresidente degli Stati Uniti. Il rapporto speciale di un’ora della CNN, Kamala Harris: Making History, andrà in onda domenica 17 gennaio alle 22:00 ET.

Harris, nella sua intervista con Philip, ha anche parlato del suo passato come avvocato della contea di San Francisco e avvocato dello stato della California, che è stata oggetto di scrutinio e critica da parte dei progressisti.

READ  L'accordo fiscale del G7 è solo il primo passo verso un accordo globale: Freeland

Harris ha detto: “Ci sono molte sfumature in ciò che significa essere un pubblico ministero, specialmente in questo momento, e questo, penso, è atteso da tempo poiché l’America inizia a pensare a molte questioni legate all’ingiustizia razziale”.

Nel corso dell’intervista, il vicepresidente eletto ha detto a Philip, mentre rifletteva sulla sua candidatura presidenziale fallita per il 2020, che “decidere di uscire dalla gara può essere difficile quanto decidere di partecipare a una gara”.

Harris si è ritirato dalle corse nel dicembre 2019. Quando era In seguito ha approvato Joe Biden Per la presidenza nel marzo 2020, ho parlato di Beau Biden e di come ho conosciuto il presidente eletto tramite suo figlio.

Harris ha detto di Poe nel suo discorso di approvazione: “Ha parlato con grande affetto del padre che ha cresciuto l’uomo che è”. “Conosco Joe. Ecco perché lo sostengo.”

Biden ha continuato a sfruttare Harris come collega Nell’agosto di quell’anno.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x