KGAL ottiene l’approvazione per costruire 380 MW di parchi solari in Italia

9 giugno (ora rinnovabili) – La società di investimento e asset tedesca KGAL GmbH & Co KG ha annunciato giovedì di aver ottenuto l’approvazione in Italia per la costruzione di tre parchi solari fotovoltaici per un totale di 380 megawatt nelle regioni Lazio e Sicilia.

Tra questi progetti c’è l’impianto da 150 megawatt della Toscana, che secondo KGAL è uno dei più grandi progetti solari mai approvati in Italia. Il secondo è il progetto Vitorciano pronto per la costruzione da 90 MW, che si trova a circa 30 chilometri (18,6 miglia) dalla Toscana.

Questi due progetti sono strategicamente posizionati nell’area tra il nord Italia e Roma. Secondo l’investitore tedesco, lì è possibile ottenere prezzi dell’elettricità più elevati.

Il terzo progetto approvato è lo schema Pietra Monreale da 140 MW in Sicilia, che fa parte della pipeline del progetto KGAL in Sicilia che potrebbe essere ampliato a 700 MW in più sezioni nei prossimi anni. Il fondo KGAL ESPF 4 ha la sua mano in una parte di questo portafoglio, mentre il resto è un investimento nel prossimo fondo KGAL ESPF 5.

Impact Fund KGAL ESPF 5 ha recentemente acquisito una partecipazione di maggioranza nello sviluppatore italiano di energia rinnovabile Baltex Progetti, una società che possiede una pipeline di progetti eolici e solari con una capacità combinata di oltre 300 MW in Emilia-Romagna, Sardegna e Sicilia.

L’investitore ha aggiunto che tutte queste opportunità in Italia possono essere convertite in oltre 1.200 megawatt di energia eolica e solare.

Iscriviti subito alla nostra newsletter giornaliera gratuita!

READ  La squadra di basket maschile di San Marino ha strappato la sua quota di scudetto, prima dal 1981 - Whittier Daily News

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x