La banca centrale olandese afferma che Binance non rispetta le regole

18 agosto (Reuters) – La banca centrale olandese (DNB) ha dichiarato lunedì che l’exchange di criptovalute Binance offre i suoi servizi nei Paesi Bassi senza la registrazione richiesta, nell’ultimo ostacolo normativo dell’azienda.

Bank De Nederlandsche ha affermato che la società non ha rispettato le leggi contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo, aggiungendo che l’avvertimento si applica a Binance Holdings Ltd e alle sue entità che forniscono servizi crittografici nel paese.

Un portavoce dell’azienda ha dichiarato in una dichiarazione via e-mail che Binance prende molto sul serio la conformità e sta per presentare una domanda per la registrazione richiesta.

I regolatori in Gran Bretagna, Germania, Hong Kong e Italia in precedenza hanno espresso preoccupazioni simili e hanno intensificato la pressione su Binance, uno dei più grandi scambi di criptovalute al mondo per volume di scambi.

Lo scambio è anche oggetto di indagine negli Stati Uniti da parte del Dipartimento di Giustizia, della CFTC e delle autorità fiscali, secondo Bloomberg News.

Binance ha dovuto ridimensionare parti della sua attività a causa di problemi normativi. Il mese scorso, la società ha vietato ai suoi utenti in Germania, Italia e Paesi Bassi di aprire nuovi conti per futures o derivati.

(Segnalazione di Nikit Nishant a Bengaluru; montaggio di Sriraj Kalovila)

READ  Aggiornamento 2-L'Amministratore Delegato di Mediobanca non vede alcun senso di fusione con UniCredit

Melania Cocci

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x