― Advertisement ―

spot_img
HomeWorldLa campagna di Trump riceve un sostegno di 50 milioni di dollari...

La campagna di Trump riceve un sostegno di 50 milioni di dollari da un donatore

  • autore, Graeme Baker
  • Ruolo, Notizie della BBC, Washington

La campagna presidenziale di Donald Trump ha ricevuto 50 milioni di dollari (39,5 milioni di sterline) a sostegno del miliardario conservatore Timothy Mellon, secondo quanto riportato giovedì da un documento federale.

Un fondo super-Pac chiamato “MAGA Inc” ha rivelato alla Commissione elettorale federale di aver ricevuto più di 68 milioni di dollari dai donatori il mese scorso.

Mellon, erede della famiglia di banchieri Mellon con sede a Pittsburgh, ha donato 50 milioni di dollari, ha riferito Reuters. Altri 10 milioni di dollari sono arrivati ​​dai miliardari Liz e Dick Uhlin.

I media statunitensi hanno riferito che Mellon ha inviato la donazione il giorno dopo che Trump è stato condannato per 34 capi di imputazione per falsificazione di documenti aziendali nel suo processo per corruzione a New York.

Mellon è stato anche il più grande donatore del candidato presidenziale indipendente Robert F. Kennedy Jr., donando all'organizzazione pro-Kennedy American Values ​​​​almeno 20 milioni di dollari.

I Super-Pac sono “comitati di azione politica” indipendenti che possono raccogliere somme illimitate di denaro per sostenere un candidato elettorale.

La donazione di Mellon ha aiutato gli alleati pro-Trump a spendere nelle campagne elettorali del presidente degli Stati Uniti Joe Biden nelle ultime settimane.

Mellon, che vive nel Wyoming e viene fotografato raramente, è un pilota dilettante che ha investito e guidato aziende legate ai trasporti.

Forbes stima che la famiglia Mellon valga circa 14,1 miliardi di dollari.

Il contributo di Bloomberg includeva 19 milioni di dollari a un gruppo indipendente pro-Biden noto come Future Forward, o FF PAC.

Altri 900.000 dollari sono stati forniti al Biden Victory Fund, una combinazione della campagna di Biden e dei comitati del Partito Democratico.

La campagna di Biden non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento.

Giovedì, il Super PAC pro-Kennedy ha riferito di aver ricevuto solo circa 280.000 dollari il mese scorso, nessuno dei quali proveniva da Mellon.