La comunità cattolica di Calgary dona cibo per il Ramadan

Calgary – Più di 200 pacchetti di cibo e succhi sono stati donati oggi ai membri della comunità musulmana di Calgary in onore del Ramadan.

I membri dell’arcidiocesi cattolica dell’Ascensione hanno donato pacchi al Centro islamico nel nord-ovest di fronte a un piccolo raduno di membri di entrambe le comunità.

Il Ramadan è il nono mese del calendario islamico, celebrato dai musulmani di tutto il mondo come un mese di digiuno, preghiera, riflessione e società. Durante il Ramadan, i membri adulti della comunità musulmana digiunano dall’alba al tramonto. I pacchetti di cibo e succhi sono intesi quando il digiuno quotidiano è interrotto al tramonto.

“È molto importante”, ha detto Omar Archie, direttore del dialogo interreligioso presso il NW Islamic Center. Archie ha detto: “È un gesto davvero carino da parte della comunità cattolica romana; mostra quello che facciamo e comprendiamo un altro lato, e anche una dottrina diversa”.

William McGrattan, vescovo della diocesi di Calgary, era un benefattore. Ha detto che le sfide derivanti dal disagio economico e legate all’epidemia hanno infatti contribuito ad avvicinare le diverse religioni. “La pandemia ha colpito le nostre comunità e le nostre comunità religiose, e credo che dobbiamo condividere come continuiamo a lavorare insieme per costruire una società migliore”.

“La religione può aiutare a farlo”.

Frances Arana, organizzatrice dell’evento, ha detto che è importante mantenere la positività nei momenti difficili. “Sono cresciuto a Bombay, in India; c’erano comunità di sikh, musulmani, ebrei, buddisti e cristiani. L’unica cosa che hanno in comune è l’attenzione alla pace e all’armonia”, ha detto Arana.

Arana ha aggiunto: “Molte persone sprecano la loro energia positiva facendo cose sbagliate. Se possono convertire la loro energia in qualcosa di positivo come questo, il mondo sarà un posto migliore”.

READ  Il senatore della BC, citando i collegi, ha affermato che il Canada dovrebbe stare attento a criticare la Cina

Il NW Islamic Center prevede di distribuire i pacchi di cibo donati tra i membri della comunità nei prossimi giorni.

var addthis_config = {services_exclude: "facebook,facebook_like,twitter,google_plusone"}; jQuery(document).ready( function(){ window.fbAsyncInit = function() { FB.init({ appId : '', // App ID channelUrl : 'https://static.ctvnews.ca/bellmedia/common/channel.html', // Channel File status : true, // check login status cookie : true, // enable cookies to allow the server to access the session xfbml : true // parse XFBML }); FB.Event.subscribe("edge.create", function (response) { Tracking.trackSocial('facebook_like_btn_click'); });

// BEGIN: Facebook clicks on unlike button FB.Event.subscribe("edge.remove", function (response) { Tracking.trackSocial('facebook_unlike_btn_click'); }); }; requiresDependency('https://s7.addthis.com/js/250/addthis_widget.js#async=1', function(){ addthis.init(); }); var plusoneOmnitureTrack = function () { $(function () { Tracking.trackSocial('google_plus_one_btn'); }) } var facebookCallback = null; requiresDependency('https://connect.facebook.net/en_US/all.js#xfbml=1&appId=', facebookCallback, 'facebook-jssdk'); });

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x