La Corte Suprema tedesca stabilisce che i clienti del leasing possono fare causa per danni legati al cartello dei camion

La Corte Suprema tedesca stabilisce che i clienti del leasing possono fare causa per danni legati al cartello dei camion

KARLSRUHE, Germania (Reuters) – La più alta corte tedesca ha stabilito martedì che i clienti del leasing possono, in linea di principio, chiedere un risarcimento per gli aumenti dei prezzi verificatisi tra un conglomerato di importanti produttori di autocarri europei tra il 1997 e il 2011.

La Corte federale di giustizia ha ritenuto che la collusione sui prezzi di listino ha portato all’inflazione dei prezzi degli affitti, confermando una sentenza del 2021 di un tribunale regionale di grado inferiore in una causa intentata da un cliente di Daimler AG.

Dopo la separazione del settore autocarri da Daimler AG, le responsabilità legate al cartello ricadranno su Daimler Truck (DTGGe.DE), ha affermato la società.

Il tribunale non si è pronunciato, applicabile alla Germania, sull’importo del risarcimento, che sarà determinato in un procedimento separato.

Daimler Trucks ha dichiarato di attendere la sentenza completa con le sue motivazioni nelle prossime settimane e fino ad allora ha rifiutato di commentare in dettaglio.

Il denunciante, un’azienda di materiali edili che noleggiava camion, ha intrapreso un’azione legale contro Daimler AG per chiedere un risarcimento a seguito della sentenza sul cartello della Commissione europea nel 2016.

La Commissione ha inflitto multe alle società svedesi Daimler e Volvo, alla filiale DAF Trucks di Paccar e all’azienda italiana Iveco, per un importo record di 2,9 miliardi di euro, a causa della fissazione dei prezzi e del coordinamento relativo all’introduzione della nuova tecnologia sulle emissioni.

La Commissione all’epoca aveva dichiarato di non aver inflitto alcuna multa alla MAN perché aveva rivelato l’esistenza del cartello.

READ  Ladri armati di motoseghe prendono di mira ulivi mediterranei secolari | agricoltura

Reporting di Ursula Knapp, scrittura di Madeleine Chambers, montaggio di Rachel Moore

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Ottenere i diritti di licenzaapre una nuova scheda

Melania Cocci

"Pioniera degli zombi. Fan della tv esasperante e umile. Lettore. Creatore. Giocatore professionista."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x