― Advertisement ―

spot_img
HomesportLa Croazia batte 10-0 San Marino nell'ultima amichevole di preparazione alla Coppa...

La Croazia batte 10-0 San Marino nell'ultima amichevole di preparazione alla Coppa delle Nazioni Europee – News

Mario Mandzukic (a sinistra) ha segnato una tripletta.

A cura di Reuters

Pubblicato: Domenica 5 giugno 2016, 20:12

Ultimo aggiornamento: Domenica 5 giugno 2016, 22:15

Mario Mandzukic e Nikola Kalinic hanno segnato una tripletta mentre la Croazia ha ottenuto una vittoria record come paese indipendente, battendo San Marino 10-0 nell'ultima partita amichevole in preparazione al Campionato Europeo di calcio 2016 a Rijeka sabato.
La schiacciante vittoria contro la squadra sfortunata ha significato una vittoria per 7-0 per i padroni di casa su Andorra nelle qualificazioni agli Europei del 2008 e sull'Australia in un'amichevole nel 1998.
“Vorrei congratularmi con i giocatori per il loro impegno”, ha detto l'allenatore Ante Kasic. “Erano pronti e affamati di segnare più gol possibili. L'idea era quella di creare un'atmosfera positiva in vista di Euro 2016 e siamo riusciti a raggiungerlo Sono contento soprattutto della prestazione degli attaccanti perché segnare gol è fondamentale per aumentare la loro autostima.
Gli ospiti resistono per 20 minuti prima dell'apertura dei cancelli e la Croazia passa in vantaggio per 6-0 alla fine del primo tempo allo stadio Rojevica.
Il centrocampista Luka Modric ha guidato la sua squadra, mentre il capitano Dario Srna è riuscito a ottenere tre passaggi decisivi con corse veloci sulla fascia destra.
Anche se San Marino non è stato altro che un duro colpo per i padroni di casa e raramente ha lasciato la propria metà campo, il meraviglioso gol aumenterà la fiducia della Croazia prima del Campionato Europeo 2016 in Francia, che inizierà la prossima settimana.
Kalinic, che ha sostituito Mandzukic in attacco nella ripresa, ha segnato tre gol nella ripresa. Gli altri gol sono arrivati ​​da Srna, Ivan Perisic, Ivan Rakitic e Marko Piazza. “Non era altro che una sessione di allenamento, ma l'abbiamo presa sul serio”, ha detto Perisic.
Il sorteggio della Coppa del Mondo ha collocato la Croazia nel Gruppo D, insieme ai campioni in carica di Spagna, Repubblica Ceca e Turchia.

La squadra di Kasic aprirà il cammino contro il Türkiye a Parigi il 12 giugno. Affronterà i cechi a Saint-Etienne il 17 giugno, poi la Spagna a Bordeaux quattro giorni dopo.

Per saperne di più…