La dieta mediterranea può aiutare a migliorare i sintomi della depressione nei giovani adulti

Un nuovo studio mostra che i giovani adulti che hanno seguito una dieta povera hanno visto un miglioramento significativo dei loro sintomi depressivi quando sono passati a una dieta mediterranea sana.

La dieta mediterranea, composta da frutta fresca, verdura, pesce e cereali, ha avuto un forte impatto sulla salute mentale dei giovani.

Secondo i ricercatori dell’Università della Tecnologia di Sydney, lo studio è il primo studio clinico randomizzato a valutare l’effetto di una dieta mediterranea sui sintomi depressivi nei giovani adulti di età compresa tra 18 e 25 anni.

Il team ha condotto uno studio randomizzato di 12 settimane in cui agli uomini è stato chiesto di passare a cibi ricchi di verdure colorate, legumi, cereali integrali, pesce grasso, olio d’oliva e noci crude e non salate da cibi normali e fast food.

I risultati, pubblicati sull’American Journal of Clinical Nutrition, hanno suggerito che i medici dovrebbero raccomandare i pazienti a un dietista o dietista come parte del loro piano di trattamento, hanno affermato i ricercatori.

“L’obiettivo principale era aumentare la qualità della dieta con cibi integrali freschi riducendo l’assunzione di cibi veloci, zucchero e carne rossa trasformata”, ha affermato la ricercatrice Jessica Bayes, candidata alla UTS School of Health.

“Ci sono molte ragioni per credere scientificamente che il cibo influisca sull’umore. Ad esempio, circa il 90 percento della serotonina, una sostanza chimica che ci aiuta a sentirci felici, è prodotta nel nostro intestino dai nostri microbi intestinali.

“Esistono prove emergenti che questi microbi possono comunicare con il cervello attraverso il nervo vago, in quello che viene chiamato l’asse intestino-cervello”, ha detto Bayes.

“I risultati hanno mostrato che quasi tutti i partecipanti sono rimasti nel programma e molti erano ansiosi di continuare la dieta una volta terminato lo studio, il che mostra l’efficacia, la tollerabilità e il merito del trattamento”, hanno affermato i ricercatori.

READ  All'inizio storico, la navicella spaziale della NASA monitora ciò che si trova sotto la superficie di Marte

Lo studio “suggerisce che medici e psicologi dovrebbero considerare di indirizzare i giovani depressi a un dietista o dietista come una componente importante del trattamento della depressione clinica”, ha affermato.

20220604-194818

Giustina Rizzo

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x