La Germania afferma che la NATO non consentirà alla Russia di dettare la sua posizione militare

Il ministro della Difesa tedesco Christine Lambrecht parla alle truppe durante la loro visita alla base militare di Rukla in Lituania, 19 dicembre 2021. REUTERS/INTS Kalinins

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato gratuito a Reuters.com

RUKA, Lituania (Reuters) – La NATO discuterà le proposte di sicurezza per la Russia ma non permetterà a Mosca di dettare la posizione militare dell’alleanza, ha detto domenica il ministro della Difesa tedesco Christine Lambrecht, visitando le forze tedesche di stanza in Lituania per scoraggiare un attacco russo.

Mosca, venerdì, ha stilato un elenco di richieste Per l’Occidente, ciò include il ritiro dei battaglioni della NATO da Polonia, Estonia, Lettonia e Lituania, che un tempo facevano parte dell’Unione Sovietica.

La Russia richiede anche una garanzia giuridicamente vincolante che la NATO abbandonerà qualsiasi attività militare nell’Europa orientale e in Ucraina, nonché un effettivo veto russo sulla futura adesione dell’Ucraina alla NATO, cosa che l’Occidente ha già escluso.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato gratuito a Reuters.com

“Dobbiamo risolvere le attuali tensioni a livello diplomatico ma anche con un deterrente credibile”, ha detto Lambrecht ai giornalisti a Rukla durante la sua prima visita alle forze tedesche all’estero.

Le unità da combattimento, schierate tre anni dopo l’annessione da parte di Mosca della penisola ucraina di Crimea nel 2014, mirano a fermare l’offensiva e guadagnare tempo affinché le forze NATO aggiuntive raggiungano la linea del fronte.

“Discuteremo le proposte della Russia … ma la Russia non può dettare ai suoi partner della NATO, e questo è qualcosa che chiariremo molto nei colloqui (la prossima settimana nel Consiglio della NATO)”, ha aggiunto.

READ  Il capo del censimento si dimette subito dopo l'ultima tornata di polemiche sulla cittadinanza

L’Occidente ha minacciato di imporre dure sanzioni economiche alla Russia se Mosca intensificasse il suo rafforzamento militare al confine ucraino. Mosca afferma di rispondere solo alle minacce alla sua sicurezza derivanti dai legami sempre più stretti di Kiev con la NATO.

Parlando insieme a Lambrecht domenica, il ministro della Difesa lituano Arvidas Anosuskas ha accusato la Russia di cercare di incuneare l’alleanza e ha affermato che la NATO non dovrebbe consentire a Mosca di dividere l’Europa in sfere di influenza.

“Dobbiamo sostenere l’Ucraina con tutti i mezzi, compresa la consegna di armi letali”, ha aggiunto Anosuskas, senza fornire dettagli sul tipo di armi che intendeva.

Lambrecht ha rifiutato di commentare il rapporto di Spiegel sabato secondo cui il comandante supremo della NATO Todd Walters aveva suggerito che l’alleanza stabilisse una presenza militare simile in Polonia e negli stati baltici in Bulgaria e Romania. Per saperne di più

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato gratuito a Reuters.com

(Segnalazione di Sabine Siebold; Montaggio di Victoria Waldrusy, Kirsten Donovan)

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x