La maggior parte degli uomini americani ha raggiunto il terzo round di Wimbledon dal 1995

Wimbledon, Inghilterra (AFP) – Brandon Nakashima ha sconfitto Wimbledon 2021 Denis Shapovalov, semifinalista giovedì al campo 12 dell’All England Club? Martin Blackman era lì.

Ciò è avvenuto dopo che Taylor Fritz ha usato un tuffo a tutta la testa per atterrare un tiro impenetrabile sulla sua strada per eliminare Aleister Gray sullo stesso pezzo di erba. Blackman era lì anche per questo, proprio come lo era con la vittoria di Court 17 di Jenson Broxby.

Tutto sommato, è stato un inizio produttivo – e raro – a Wimbledon per Nakashima, Fritz, Broxby e altri uomini americani: ce ne sarebbero stati otto al terzo turno, un quarto dei restanti 32 giocatori in campo. , la maggior parte per un paese in un Grande Slam sull’erba dal 1995. È anche la percentuale più alta dagli US Open del 1996.

E quindi, in un certo senso, è stato un buon inizio per l’USTA e Blackman, il direttore generale dello sviluppo dei giocatori dell’USTA.

È stato divertente È stato davvero divertente “, ha detto Blackman durante un ritardo per la pioggia giovedì sera, prima di tornare a guardare il 18enne americano Coco Gauff sconfiggere Mihaela Pozarnescu 6-2 6-3 al centro del campo.

Gauff, seconda classificata agli Open di Francia, è diventata la quarta donna americana al terzo round, unendosi all’ottava testa di serie Jessica Pegula.Amanda Anisimova e Alison Riske Amritraj, n. 20. Geoff affronta poi Anisimova.

“Ci stiamo muovendo nella giusta direzione. L’obiettivo chiaramente non è il terzo round. L’obiettivo è molto più lontano di quello. Ma quando ottieni numeri del genere, è un’indicazione che il processo ha avuto successo. Quindi penso che sia molto incoraggiante. Tutti i giocatori sono al terzo round”, ha detto Blackman. Vogliono andare molto oltre. Non credo che nessuno di loro sia soddisfatto. “

READ  Risultato sorteggio UEFA Nations League 2022-23: l'Inghilterra chiude le trombe con Germania, Italia e Ungheria, guarda il programma completo

Tuttavia, qualsiasi tipo di segnale positivo per gli uomini americani nel tennis è destinato ad attirare l’attenzione. Hanno avuto non solo il recente successo femminile, guidato da Serena Williams e Venus Williams ovviamente, ma anche con le major league negli ultimi cinque anni per Sloane Stephens e Sofia Kenin, e seconde classificate in quel periodo come Gove e Madison Chiavi.

Considera la storia: nessun uomo del paese che ha prodotto Bill Tilden e Don Badge, John McEnroe, Jimmy Connors, Pete Sampras e Andre Agassi ha vinto un titolo del Grande Slam da quando Andy Roddick 19 anni fa agli US Open.

Poi c’è il seguente: nel 2013, nessun giocatore degli Stati Uniti è arrivato al terzo round di Wimbledon, cosa che non accadeva dal 1912, quando nessun americano ha preso parte all’evento.

ha detto il 20enne della California che si è classificato 56 e ha superato la 13a testa di serie Shapovalov del Canada 6-2, 4-6, 6-1, 7-6 (6) per raggiungere il terzo round nel secondo major consecutivo. “Sono felice di essere sulla lista.”

Quindi diamo un’occhiata a quella lista. Giovedì si è unito ad altri due dalla California per prendere il comando: l’undicesima testa di serie Fritz ha battuto il britannico Aleister Gray 6-3, 7-6 (3), 6-3 e la 29a testa di serie Broxby ha battuto il francese Benjamin Ponzi 7-6 (3), 7. – 5, 6-3 – con quattro uomini americani che giocheranno nel terzo turno di venerdì: n. 20 John Isner (contro la testa di serie 10 Yannick Sener dell’Italia), Frances Tiafoe n. 23 (contro Alexander Bublik del Kazakistan), n. 30 Tommy Ball (contro Jerry Vesely dell’Italia) Repubblica Ceca) e Steve Johnson non classificato (contro il n. 9 Kam Nouri della Gran Bretagna).

READ  Tommy Welch sconfigge Jerry Svashina al primo turno mentre il campione britannico dei pesi massimi stabilisce un record di imbattibilità | notizie di boxe

Il paese si è assicurato l’ottavo posto al terzo turno perché due americani si sono affrontati in una partita interrotta dalla pioggia e rinviata a venerdì. Jack Sock stava guidando Maxime Creasy 6-4, 6-4.

“Voglio dire, non abbiamo ciò che tutti cercano in termini di numero uno al mondo o campione del Grande Slam, ma abbiamo molta profondità, come quella che penso abbiamo avuto prima”, ha detto Fritz, 24 anni, che ha tempo nel programma USTA, pieno, così come altri come Tiafoe e Paul.

“Abbiamo molti giocatori classificati tra i primi 32, molti giocatori arrivano al secondo e al terzo round. Forse presto avremo molti giocatori in competizione (nella) seconda settimana del Grande Slam, il quarto- finali, cose del genere “, ha detto Fritz. La buona notizia è che la maggior parte delle persone che lavorano in questo campo sono giovani. Continueremo a migliorare sempre di più”.

Dei restanti uomini americani, solo Isner, il 37enne che ha sconfitto il due volte campione di Wimbledon Andy Murray al secondo turno, e Johnson, 32 anni, sulla ventina.

Nakashima, il più giovane del gruppo, ha giocato un tipo di tennis offensivo, ma pulito, contro Shapovalov, includendo solo 14 falli non convincenti mentre ha vinto tutti e sette i suoi punti hit e pallavolo.

È stato molto difficile trovare punti deboli”, ha detto Shapovalov. “Non mi hanno dato molto da cercare”.

Blackman ha notato una struttura decentralizzata di campi settoriali, regionali e nazionali per ragazzi e un supporto dedicato per i giovani dai 15 ai 22 anni, che a volte consentono loro di rimanere a casa e talvolta di entrare nel programma.

READ  Le opere del famoso pittore Golomo spiccano tra le impressioni dell'Italia alla Galleria Q di Dundee

Sicuramente ha anche menzionato l’importanza del talento e della mentalità dei giocatori stessi.

“Questi ragazzi vogliono essere il miglior americano. Hanno obiettivi alti. Vogliono essere tra i primi dieci. Vogliono alzare il livello per gli US Open tra un paio di mesi. ” “Questa è la parte che non puoi insegnare . Deve essere nella testa e nel cuore – è quello che hanno anche loro.”

___

Più copertura AP Wimbledon: https://apnews.com/hub/wimbledon, https://apnews.com/hub/tennis, https://twitter.com/AP_Sports

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x