La missione della NASA lascia l’asteroide Bennu e ora puoi vedere il segno che ha lasciato

Osiris Rex della NASA è a poche settimane dall’inizio del suo viaggio verso la Terra, lasciandosi alle spalle l’asteroide Bennu per sempre. Beh, non l’intero asteroide. Lo scorso 20 ottobre La navicella spaziale della NASA si toccò brevemente Sulla superficie dell’asteroide (manovra Touch-and-Go o TAG) è stato raccolto un campione di suolo che presto arriverà sulla Terra.

Durante il TAG, la testa di campionamento del veicolo spaziale è affondata di circa mezzo metro (1,6 piedi) nel terreno e ha rilasciato un carico di azoto gassoso per sollevare il terreno nella stanza di raccolta. Il 7 aprile, OSIRIS-REx ha volato a soli 3,7 chilometri (2,3 miglia) da Bennu, il suo volo più vicino dai tempi di TAG. E il team ha preso quel sorvolo per vedere l’effetto di TAG.

“Bennu è duro e roccioso, quindi se lo guardi da un’angolazione diversa o lo sollevi in ​​un momento in cui il sole non è direttamente nel cielo, cambia drasticamente la forma della superficie”, Dathon Jolesch, un membro di OSIRIS- ha detto il team di elaborazione delle immagini REx, a dichiarazione. “Queste foto sono state scattate intenzionalmente vicino al retro, con il sole che splende verso il basso quando non ci sono molte ombre”.

Benno superficie prima e dopo il TAG. Credito immagine: NASA / Goddard / University of Arizona

E OSIRIS-REx ha lasciato un vecchio segno su Bennu. Il tetto è stato smosso in tre modi. Dall’atterraggio della navicella, dal TAG e infine dal rinculo della navicella mentre si allontana.

“Queste note non erano nel piano di missione originale, quindi eravamo entusiasti di tornare indietro e documentare quello che abbiamo fatto”, ha detto Gulish. “La squadra si è riunita per questo ultimo timeout”.

READ  La spettacolare "Snow Moon" di questo fine settimana entusiasma gli osservatori del cielo di tutto il mondo

Benno è largo circa 550 metri. Osiris Rex lascerà l’asteroide il 10 maggio. Il campione della capsula di ritorno sulla Terra dovrebbe essere consegnato il 24 settembre 2023.

Giustina Rizzo

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x