La modalità Microsoft Teams Together consente solo a due persone di avviare una riunione

Nel bel mezzo degli arresti per pandemia dello scorso anno, Microsoft Lanciato Metti insieme l’app di messaggistica sul posto di lavoro di Teams nel tentativo di aiutare i partecipanti a sentirsi più connessi. Per utilizzare la modalità, una riunione deve avere almeno cinque partecipanti, ma il gigante della tecnologia sembra voler renderla disponibile anche per le chiamate con meno partecipanti. Come ho detto per la prima volta prima il bordoOra le persone possono usare la funzionalità per le videochiamate con non più di due partecipanti, purché utilizzino la versione Developer Preview dell’app Teams.

Putting Together utilizza il partizionamento basato sull’intelligenza artificiale per mettere tutti i partecipanti a una riunione in un unico spazio virtuale. Il suo scopo è far sentire le persone come se fossero tutte sedute nella stessa stanza e aiutarle a vedere i segnali non verbali degli altri partecipanti. La National Basketball Association ha dato ai fan uno sguardo su cosa potrebbe fare la funzione utilizzandola per ricreare l’atmosfera di un’arena affollata senza che nessuno fosse fisicamente presente.

A dicembre, pochi mesi dopo che la situazione era stata sollevata, era Fai la sua strada su Skype Quindi amici e parenti possono usarlo anche per le videochiamate. Fino ad allora, però, aveva un minimo di cinque partecipanti, il che probabilmente ne limitava l’uso. Renderlo disponibile a un minor numero di partecipanti può incoraggiare le persone a utilizzarlo più frequentemente. Gli utenti possono passare all’anteprima per sviluppatori facendo clic sui puntini di sospensione accanto all’immagine del profilo di Teams e andando alla sezione Informazioni. Tuttavia, alcune organizzazioni possono disattivare l’opzione, rendendola non disponibile per i propri dipendenti.

READ  Flessibilità sul lavoro: fiducia e tecnologia

Tutti i prodotti consigliati da Engadget sono selezionati personalmente dalla nostra redazione, indipendentemente dalla casa madre. Alcune delle nostre storie includono link di affiliazione. Se acquisti qualcosa tramite uno di questi link, potremmo guadagnare una commissione di affiliazione.

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x