La NASA fornisce aggiornamenti sullo stato di salute del telescopio spaziale James Webb

La NASA ha riportato buone notizie sulla salute del James Webb Space Telescope Dopo un recente incidente che avrebbe potuto causare un grave ritardo nel suo programma di rilascio.

Il più potente telescopio spaziale mai costruito ha subito il panico all’inizio di questo mese quando una barra di fissaggio – utilizzata per fissare Webb all’adattatore del veicolo di lancio – è stata improvvisamente lanciata mentre la navicella spaziale era attaccata allo stadio superiore di un razzo Ariane 5 nel sito di lancio in francese Guiana.

L’evento inaspettato ha causato una vibrazione che attraversa l’osservatorio che gli ingegneri temono possa aver danneggiato alcuni dei suoi componenti.

Dopo approfonditi controlli, la NASA ha dichiarato mercoledì che l’osservatorio e il veicolo spaziale sono in buone condizioni, il che gli consente di attenersi all’ultima data di lancio annunciata del 22 dicembre.

“L’Anomaly Review Board guidato dalla NASA ha concluso che nessun componente dell’osservatorio è stato danneggiato nell’incidente”, L’agenzia spaziale ha detto In un post sul suo sito. “È stata condotta una revisione dell”approvazione del carburante’ e la NASA ha dato l’approvazione per iniziare a rifornire l’osservatorio. Le operazioni di rifornimento inizieranno giovedì 25 novembre e dureranno circa 10 giorni”.

Il James Webb Space Telescope è il risultato di una collaborazione internazionale tra la NASA e le agenzie spaziali europee e canadesi.

Una volta pubblicato, si spera possa intraprendere l’esplorazione dello spazio profondo Scopri di più sul nostro sistema solare e non solo.

“Webb rivelerà scoperte nuove e inaspettate e aiuterà l’umanità a comprendere le origini dell’universo e il nostro posto in esso”, ha detto la NASA.

READ  Elicottero della NASA a marzo Spazio intelligente

Il telescopio è il successore del telescopio spaziale Hubble, che esplora l’universo dal 1990 e Riporta alcune foto fantastiche.

Ci sono una serie di differenze chiave tra i due osservatori. Secondo la NASA: “Webb guarderà principalmente l’universo a infrarossi, mentre Hubble lo studierà principalmente a lunghezze d’onda ottiche e ultraviolette (sebbene abbia una certa capacità di infrarossi). Webb ha anche uno specchio molto più grande di uno specchio. Hubble. Questo un’area di raccolta della luce più ampia significa che Webb può guardare indietro più lontano di quanto possa fare Hubble. Hubble è in un’orbita molto stretta attorno alla Terra, mentre Webb sarebbe a 932.000 miglia (1,5 milioni di km) di distanza”.

Il video qui sotto mostra un confronto tra i mirror Webb e Hubble. Dai un’occhiata anche all’enorme parasole sotto lo specchio Webb, che si dice abbia le dimensioni di un campo da tennis.

L’osservatorio di Webb nel suo stato aperto è troppo grande per entrare nell’ogiva del missile. La soluzione era costruire un design pieghevole che si aprisse una volta nello spazio.

Dopo che la NASA ha fornito buone notizie sul telescopio spaziale James Webb, ora possiamo aspettarci il lancio che avverrà tra poche settimane. Ricontrolla vicino all’ora per tutti i dettagli su come guardare il livestream per l’avvio.

Raccomandazioni della redazione




Giustina Rizzo

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x