La NASA lotta per correggere un difetto nel computer del telescopio spaziale Hubble

Il Telescopio Spaziale Hubble La sua età si vede da un po’, ma un nuovo numero dimostra che è particolarmente frustrante. Ad esempio AP RapportiNASA ha speso Quasi una settimana (al momento della stesura di questo documento) cercando di correggere un bug nel computer payload di Hubble. Il sistema si è bloccato il 13 giugno e il team operativo non è riuscito a riavviare il computer il 14 oa passare a un modulo di memoria di backup. L’agenzia fallì anche in ripetuti tentativi con entrambe le unità la sera del 17 giugno.

L’agenzia ha affermato che il telescopio e i suoi strumenti scientifici rimangono in “buona salute”, sebbene gli operatori abbiano messo gli strumenti in una posizione sicura per precauzione.

Questo non è il primo problema del genere quest’anno. La NASA ha trascorso giorni Biologia Hubble a marzo dopo un errore software nel computer di volo principale. Ha anche scoperto che i livelli di tensione sulla Wide Field Camera 3 erano diminuiti per decenni, al punto che i membri del team avevano bisogno di ridurre quei livelli per prevenire problemi futuri.

Come con questa fotocamera, l’età può avere un ruolo in quest’ultimo difetto. Il sistema di carico utile di Hubble utilizza lo Standard Spacecraft Computer 1 (NSSC-1) della NASA degli anni ’80 che include due computer e quattro moduli di memoria CMOS da 64 KB. Viene utilizzato solo un computer e un modulo di memoria alla volta, ma potrebbe non importare se più di un componente si guasta. Alla luce di ciò, il Telescopio spaziale James Webb Non può arrivare abbastanza presto: sebbene sia già stato descritto come un successore di Hubble, potrebbe essere l’unica opzione se la macchina più vecchia continua a fallire con quel tipo di frequenza.

READ  In Oregon, gli scienziati hanno trovato una variante virale con una mutazione allarmante

Giustina Rizzo

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x