La NASA sta facendo del suo meglio per riparare il telescopio spaziale Hubble

L’iconico telescopio spaziale Hubble rimane inoperativo in questo momento. Tuttavia, la NASA ricorda ai fan che tutti gli strumenti scientifici e la navicella stessa funzionano perfettamente. Il problema è che il computer degli anni ’80 responsabile delle operazioni del veicolo spaziale si è imbattuto in un problema serio che gli ha impedito di uscire dalla modalità provvisoria. La NASA ha continuato a diagnosticare il problema con il computer del carico utile e ha annunciato di aver completato un’altra serie di test il 23 e 24 giugno.

Il computer del payload del telescopio Hubble è inattivo dal 13 giugno e il computer malfunzionante lo ha costretto astronave Smettere di raccogliere dati scientifici. A bordo della navicella sono caricati due computer, uno dei quali funge da backup. Entrambi si trovano nell’unità Science Instrument e Command and Data Handling. La NASA afferma che i suoi test del 23 e 24 giugno hanno comportato l’accensione del computer di backup per la prima volta da quando Hubble era nello spazio.

Sfortunatamente per la NASA, durante i test, gli ingegneri hanno utilizzato diversi set di componenti hardware sia dal computer principale che da quello di backup e hanno riscontrato tutti lo stesso errore. Qualsiasi comando che dicesse a Hubble di scrivere o leggere dalla memoria non è stato completato correttamente. La NASA afferma che è improbabile che tutti i singoli componenti del computer di rete abbiano un problema e il team sta attualmente indagando su altro hardware come possibile causa dei problemi.

Gli ingegneri stanno studiando il modulo Coordinatore scientifico comando/dati, che è un altro modulo del modulo Strumento scientifico, elaborazione dati e comando. Il team della NASA sta anche studiando il regolatore di potenza per vedere se la tensione fornita al dispositivo è fuori dai parametri. I ricercatori ritengono che se la tensione è off limits, potrebbe causare i problemi che stanno monitorando. La NASA afferma che il team continuerà a valutare l’hardware per determinare se qualcos’altro potrebbe causare il problema la prossima settimana. Il team può consigliare di passare allo Standby Command Module/Data Science Coordinator per vedere se questo allevia i problemi.

READ  La NASA determina il motivo per lo spegnimento del missile SLS

Giustina Rizzo

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x