La nomina di Nira Tandin a guidare l’Ufficio di gestione e bilancio è stata dimenticata

Il senatore democratico Gary Peters del Michigan, presidente del Senate Homeland Security and Government Affairs Committee, giovedì ha detto ai giornalisti che la sua commissione non accetterà la nomina in stallo fino a dopo il fine settimana, quando i senatori torneranno a casa.

“Non lo facciamo oggi”, ha detto Peters giovedì. “I nostri membri ci hanno concesso più tempo per valutare e nominare le loro qualifiche”.

La nomina di Tandin ha incontrato un problema dalla scorsa settimana, quando il senatore democratico Joe Mansheen del West Virginia ha dichiarato la sua opposizione, dicendo che le sue “dichiarazioni schiette di partito” contro i senatori repubblicani e il senatore del Vermont Bernie Sanders durante la sua campagna presidenziale “avranno un effetto tossico e dannoso effetto. “Congresso e OMB. Nel Senato 50-50, qualsiasi defezione democratica deve essere sostituita da un voto repubblicano e non è ancora emerso nulla.

Anche il senatore democratico Kirsten Senema dell’Arizona non si è conformato al voto sulla nomina ed è membro del comitato Peters. Mercoledì la commissione ha annullato bruscamente la votazione per darle più tempo per decidere la propria posizione. Sinema ha rifiutato di commentare più volte mercoledì e giovedì quando le si è avvicinato al Campidoglio. La commissione Bilancio del Senato, guidata da Sanders, ha annullato il voto ieri.

In particolare, la Casa Bianca ha cominciato a prendere in considerazione candidati alternativi, ma ha ribadito pubblicamente il proprio sostegno a Tanden. La segretaria stampa Jane Psaki ha dichiarato mercoledì di essere “un’eccezionale esperta politica che fornisce qualifiche essenziali durante questo periodo di crisi senza precedenti”.

Psaki ha aggiunto che la Casa Bianca stava “combattendo” per conto di Tandin e ha rifiutato di descrivere il ritardo nel voto in commissione come una “battuta d’arresto”.

READ  Taiwan richiede mandato d'arresto per incidente ferroviario mortale | Notizie di Taiwan

Tandin si è scusata ed ha espresso rammarico per alcuni dei suoi tweet durante le udienze per le nomine. In uno, il senatore repubblicano Rob Portman dell’Ohio, Rob Portman, ha letto ad alta voce gli insulti di Tanden ai senatori repubblicani.

“Solo per citare alcune migliaia di dichiarazioni pubbliche negative, ho scritto che Susan Collins è la ‘peggiore’, che Tom Cotton è un truffatore, e che i vampiri hanno più cuore di Ted Cruz”, ha detto Portman. “Ho chiamato il leader McConnell” Moscow Mitch “e Voldemort. Più e più volte. Mi chiedo nello specifico come intendi riparare le barriere e costruire rapporti con i membri del Congresso che hai attaccato attraverso le tue dichiarazioni pubbliche?”

Il capo del personale della Casa Bianca Ron Klein ha detto che se Tanden non fosse stato confermato, sarebbe stata nominata per un’altra posizione che non richiedeva la considerazione del Senato.

I cinema e la senatrice repubblicana Lisa Murkowski dell’Alaska, un altro potenziale voto, potrebbero entrare nella selezione. Murkowski Ha anche espresso preoccupazione per la storia di Tanden sui social media.

“Sembra che in questo mondo ci sentiamo un po ‘insensibili per i tweet offensivi”, ha detto Murkowski mercoledì. “Non credo che questo sia il modello che vogliamo impostare per chiunque sia un candidato, sia esso presidente o senatore. Quindi vorrei che tutti noi la calmassimo”.

Tandin è stato CEO e presidente del Center for American Progress di sinistra. In precedenza ha lavorato come consulente senior presso il Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti durante l’amministrazione Obama, concentrandosi sull’Affordable Care Act, e come direttore politico per la campagna presidenziale 2008 di Hillary Clinton.

READ  Il principe Harry e Meghan Markle stuzzicano l'intervista esplosiva con Oprah

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x