― Advertisement ―

spot_img
HomesportLa Nuova Zelanda attende di conoscere il destino del Mondiale Under 20...

La Nuova Zelanda attende di conoscere il destino del Mondiale Under 20 dopo la clamorosa sconfitta contro l’Argentina

In Stadio San Juan del Bicentenario: Argentina 5 (Ignacio Mestro Puch 14′, Gino Infantino 17′, Luka Romero 35′, Brian Aguirre penna 50′, Alejo Véliz 87′) Nuova Zelanda 0.HT: 3-0

La Nuova Zelanda dovrà aspettare e vedere se si qualifica per gli ottavi di finale della Coppa del Mondo FIFA Under 20 dopo aver perso 5-0 sabato contro i padroni di casa dell’Argentina. [NZ time].

L’ultima partita del girone all’Estadio San Juan del Bicentenario è stata molto unilaterale, con i neozelandesi che hanno fallito un solo tiro mentre i loro avversari ne avevano 31, nove dei quali in porta.

Con l’Uzbekistan che ha battuto il Guatemala 2-0 nell’altra partita di oggi, la Nuova Zelanda è scesa al terzultimo posto nel Gruppo A, il che significa che ha bisogno di un record migliore di due delle altre cinque squadre al terzo posto per avanzare insieme alle 12 vincitrici del girone. . e secondo classificato.

La Slovacchia è terza con soli tre punti nel Gruppo B, quindi la squadra di Darren Bazelli è già in vantaggio su uno dei rivali, ma ora non può fare altro che guardare nelle prossime 48 ore, sperando nei quattro punti e meno quattro di differenza reti. Adeguato.

La prima occasione per un posto negli ottavi di finale arriverà domenica, quando le finali si giocheranno nei gironi D e C, in questo ordine.

L'argentino Ignacio Maestro Butch, al centro, festeggia dopo aver aperto le marcature per i padroni di casa nella Coppa del Mondo Under 20 contro la Nuova Zelanda.

Natasha Pisarenko/AP

L’argentino Ignacio Maestro Butch, al centro, festeggia dopo aver aperto le marcature per i padroni di casa nella Coppa del Mondo Under 20 contro la Nuova Zelanda.

Una vittoria della Nigeria sul Brasile o una sconvolgente sconfitta dell’Italia contro la Repubblica Dominicana nelle finali del Gruppo D faranno qualificare la Nuova Zelanda.

Se nessuno di questi risultati si materializzerà, sarà sufficiente una vittoria della Colombia (attualmente uno-due) sul Senegal (attualmente senza vittorie) o un pareggio in quella partita nel Gruppo C, mentre ci saranno altre possibilità quando i Gruppi E ed F si concluderanno lunedì. .

Luca Romero della Lazio ha segnato il miglior gol per l’Argentina, strappando un piede sinistro da fuori area dopo aver eliminato i centrocampisti neozelandesi Finn Conchi e Jackson Manuel quasi a metà al 35 ‘.

Ignacio Maestro Butch porta in vantaggio i padroni di casa al 14′, scavalcando Manuel e restituendo un cross che il portiere Kees Sims prova a deviare a lato sul primo palo.

Sims ha effettuato diverse parate per mantenere basso il punteggio, ma non ha potuto fare nulla sul feroce tiro di Gino Infantino dalla sinistra dell’area tre minuti dall’apertura.

Una revisione istigata dal VAR ha assegnato all’Argentina un rigore per il fallo di mano di Ariane Raj poco dopo l’intervallo, che Brian Aguirre ha infilato nell’angolo in basso a sinistra.

Il quinto gol è arrivato nei minuti finali quando Alejo Feliz ha segnato di testa.

Equilibrio della Nuova Zelanda di quattro punti, da Vittoria per 1-0 sul Guatemala E un pareggio per 2-2 con l’Uzbekistan, eguagliato il numero sufficiente per passare ai Mondiali Under 20 del 2015 e del 2017.

Se raggiungeranno gli ottavi, sarà il quarto torneo consecutivo che ci riusciranno, dopo due vittorie e sei punti nel 2019.

I loro avversari questa volta saranno gli Stati Uniti, la Colombia – contro cui ha perso ai rigori nel 2019 – o il Giappone.

La Nuova Zelanda si qualifica per gli ottavi di finale della Coppa del Mondo FIFA Under 20 se…

READ  Le gemelle ucraine di nuoto artistico Marina e Vladislava Alexeva lanciano un messaggio di speranza: "È ora di sorridere"

… La Nigeria ha battuto il Brasile o la Repubblica Dominicana ha battuto l’Italia nel Gruppo D. o se

… La Colombia ha vinto o pareggiato il Senegal nel Gruppo C. o se

… Tunisia e Uruguay non hanno pareggiato nel Gruppo E. o se

… La Francia ha battuto l’Honduras e ha pareggiato nel Gruppo F