La partnership per gli audiolibri porterà la libreria Storytel su Spotify

Un'illustrazione di un articolo intitolato Storytel Audiobook Library & # 39;  Andrà su Spotify entro la fine dell'anno

immagine: Ufficio di Martin (Getty Images)

Spotify ha annunciato una partnership con Storytel, un servizio di streaming di audiolibri con sede in Svezia, per integrare la sua libreria con la piattaforma Spotify entro la fine dell’anno. giovedi.

Storytel è uno dei primi grandi editori a sfruttare la piattaforma ad accesso aperto di Spotify È stato annunciato il mese scorso Ha lo scopo di offrire ai creatori nuovi modi per monetizzare i propri contenuti e far crescere il proprio pubblico. Storytel Offre oltre 500.000 audiolibri in 25 paesi e compete con Audible, il servizio di audiolibri di Amazon.

Una volta abilitata l’integrazione, gli utenti con account collegati possono ascoltare la libreria Storytel su Spotify, sebbene avranno comunque bisogno di un abbonamento Storytel. Quindi, nel complesso, è un’app meno ingombra con il tuo telefono, ma lo stesso numero di canoni mensili lascia il tuo conto bancario. A differenza del sistema basato sul credito di Audible in cui paghi tramite libro, Storytel addebita ai suoi abbonati una tariffa mensile fissa per l’accesso illimitato alla sua biblioteca. Il fondatore e CEO di Storytel Jonas Tylander ha affermato che la piattaforma ha attualmente circa 1,6 milioni di abbonati e sta lavorando per espandere il suo catalogo di audiolibri in più paesi. Reuters.

“La collaborazione con Spotify renderà più facile che mai l’accesso a fantastiche esperienze di audiolibri e letteratura entusiasmante per i nostri clienti, mentre trarremo vantaggio anche dall’opportunità di raggiungere un nuovo pubblico che è su Spotify oggi, ma che non ha ancora sperimentato la magia degli audiolibri, ”Ha detto Telander in un comunicato stampa. giovedi.

Nello stesso comunicato stampa, Spotify ha delineato i piani per continuare la sua espansione aggressiva in tutto ciò che riguarda l’audio, senza dubbio tenendo il passo con la rivale Apple. Di recente, Spotify ha rilasciato il Piattaforma di abbonamento a pagamento Per i creatori di podcast per competere con i produttori di iPhone.

“L’obiettivo di Spotify è quello di essere l’unica piattaforma per tutti i file audio: musica, podcast, chat dal vivo e ora, grazie a quella partnership, audiolibri”, ha affermato il capo dello studio globale Courtney Holt giovedì.

Per quanto riguarda la piattaforma ad accesso aperto, Spotify ha affermato che gli audiolibri sono solo una nuova forma di contenuto che si sta facendo strada per gli utenti. La società ha indicato che avrà maggiori dettagli su ulteriori partnership e un ampio accesso al programma entro la fine dell’anno.

READ  Microsoft è in trattative per acquisire la piattaforma di chat dei giocatori Discord

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x