La più grande cometa mai osservata si avvicinerà alla Terra nel 2031

Riassunto dell'artista.

Riassunto dell’artista.
foto: Andrew Ball (sceneggiatore)

La grandezza dello spazio è spesso difficile da descrivere a parole, ma gli astronomi professionisti sono spesso in grado di riverire contemplare i cieli Prima di esprimere correttamente la grandezza cosmica mostrata sopra le teste umili dell’umanità. Alla fine del mese scorso, l’universo ci ha dato solo un’occasione: una grande “cometa mucca” si sta facendo strada verso di noi a velocità reale, tutti voi.

come mostro quotidiano RapportiLa cometa più grande mai osservata dall’umanità sta attualmente attraversando il nostro sistema solare tra Urano e Saturno in meno di dieci anni. Bernardinelli-Bernstein (dal nome dei suoi scopritori) è larga da 60 a 100 miglia ed è la “mucca quasi sferica”, facendo i suoi confronti celesti come Hell-Bob, che è largo solo 37 miglia.

“È originale”, spiega l’astronomo dell’Università della Pennsylvania Pedro Bernardinelli della loro amata cometa bovina. “Non è successo molto a questo corpo da quando si è formato nei primi giorni del sistema solare, quindi possiamo considerarlo una finestra sul passato”.

Secondo gli astronomi, Bernardinelli-Bernstein (BB, come viene affettuosamente soprannominato) è una reliquia della creazione del nostro sistema solare miliardi di anni fa e fornirà uno sguardo illuminante sull’era formativa del nostro vicinato cosmico.

Poiché il BB è generalmente presente nello spazio profondo per la maggior parte del tempo, è probabile che la sua composizione chimica sia rimasta sostanzialmente invariata dai suoi primi anni, ovvero una miscela di azoto e anidride carbonica. Le osservazioni su questa formazione saranno in grado di rivelare esattamente dove ha avuto inizio BB nel sistema solare.

Sebbene gli osservatori di BB sperino che l’agenzia spaziale finanzi un viaggio di sonda sulla superficie della cometa (come attualmente fa la NASA con gli asteroidi vicino a Giove), non stanno trattenendo il respiro.

Con ogni probabilità, saremo in grado di guardare solo la grande cometa mucca dai telescopi qui sulla Terra, ma questo da solo dovrebbe almeno fornire una serie di nuove informazioni su come è iniziato tutto questo caos.

Invia ottimi suggerimenti online a gji@theonion.com

READ  La parte dell'Apollo 11 che ha permesso ad Armstrong, Aldrin di tornare in sicurezza dalla superficie lunare potrebbe ancora orbitare intorno alla Luna

Giustina Rizzo

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x