La polizia prende le impronte digitali da un dito mozzato per cercare un sospetto ladro | Italia

La polizia italiana sta cercando di catturare un sospetto ladro prendendo accidentalmente l’impronta digitale del suo numero tagliato sul filo spinato mentre fugge dalla scena della rapina, anche se sperano che il sospetto si arrende nella speranza di recuperare la sua fede nuziale perduta.

I media locali hanno riferito che l’uomo ferito ha riportato un suo amico nella zona, un impianto di riciclaggio a Milano, per cercare una parte del suo corpo e un anello, ma l’amico è stato notato da una guardia di sicurezza che cercava delle foglie.

Quando la guardia della fabbrica gli ha chiesto cosa stesse facendo, avrebbe risposto con calma: “Sono qui per un amico, cerco il suo dito con un anello”.

Prima dell’arrivo della polizia, l’uomo è scappato con un compagno che stava aspettando in un’auto parcheggiata nelle vicinanze.

Il dito, o in particolare la falange dell’anulare destro, è stato trovato poco dopo fuori dalla spazzatura vicino al recinto dell’impianto di riciclaggio, ma senza l’anello, secondo il Corriere della Sera. Non era chiaro se la polizia avesse trovato l’anello da allora.

Nelle immagini delle telecamere a circuito chiuso catturate la notte prima, due uomini si arrampicano sulla recinzione di un impianto di riciclaggio, solo per abbandonare il tentativo di effrazione dopo essere stati individuati da una guardia di sicurezza che ha attivato l’allarme. Mentre tornavano indietro attraverso il cancello, uno degli uomini si è incastrato il dito nel filo spinato.

Il numero viene conservato all’obitorio mentre la polizia lavora per identificare il suo proprietario attraverso un sistema di identificazione delle impronte digitali.

READ  Le donne irlandesi affrontano le speranze dell'Italia e della Coppa del Mondo

Non è la prima volta che un ladro viene ferito in Italia durante un tentativo di rapina. Nell’ottobre dello scorso anno, un uomo che ha cercato di imitare il ladro gentile della serie TV francese Lupin si è ferito al braccio mentre sfondava la porta a vetri della cappella che stava cercando di svaligiare.

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x