La polizia segnala la morte del secondo ciclone a Gaylord

Il governatore Gretchen Whitmer ha dichiarato lo stato di emergenza

Gaylord, Michigan (AFP) – È morta una seconda persona tornado che ha colpito il Michigan settentrionale, hanno detto le autorità sabato, mentre le squadre del parco hanno perquisito una casa mobile praticamente devastata da un raro tornado in un’area senza sirene.

Il tenente della polizia di stato Derek Carroll ha detto che la persona, che aveva 70 anni, viveva nel parco di case mobili della foresta di Nottingham a Gaylord, che è stata tra le prime località colpite dal ciclone venerdì pomeriggio.

Carroll ha detto che la prima morte segnalata, un’altra persona sulla settantina, viveva anche lì.

“C’erano dei rimorchi che sono stati prelevati e ribaltati l’uno sull’altro. È solo un campo di detriti molto grande”, ha detto il capo dei vigili del fuoco della contea di Otsego Chris Martin. “Gli equipaggi stanno ora facendo ricerche secondarie con attrezzature pesanti”.

Ha detto che c’era “probabilmente il 95% di distruzione lì”.

La città di Gaylord, con una popolazione di circa 4.200 abitanti, si trova a circa 230 miglia (370 chilometri) a nord-ovest di Detroit.

Più di 40 persone sono rimaste ferite. Carroll ha detto che almeno una persona non era stata contata entro sabato mattina, anche se quella persona non viveva nel giardino della roulotte.

Il governatore Gretchen Whitmer ha dichiarato lo stato di emergenza, liberando più risorse statali. Migliaia di persone nella zona hanno perso l’elettricità e alcune strade sono ancora intasate da pali caduti e altri detriti.

“Abbiamo molti detriti da rimuovere”, ha detto Carroll.

READ  Il principe William ritira il suo sostegno al principe Carlo come capo del Commonwealth?

In effetti, soffitti e pareti in alcuni negozi sono stati strappati sul percorso dell’uragano. Auto e camion rotolavano su un fianco o completamente ribaltati. Un video pubblicato online mostrava una nuvola scura a imbuto che si avvicinava mentre i conducenti ansiosi guardavano o si allontanavano lentamente.

Il National Weather Service ha legato l’uragano a un EF3, su una scala da 0 a 5, con venti massimi sostenuti di 140 mph.

Suo figlio, Steve Wisniewski, che vive nella porta accanto, ha detto che Betty Wisniewski, 87 anni, ha evitato lesioni anche se il tornado ha causato danni significativi alla sua casa.

Fortunatamente stava bene – aveva un rosario in mano”, ha detto da una scala mentre attaccava la plastica alle finestre. Stava pregando. Molto sorprendente.”

Frank Claes, capo della polizia di Gaylord, ha affermato che i momenti successivi all’uragano sono stati difficili per i primi soccorritori.

Stavamo cercando luoghi dove conosciamo i loro abitanti. “Li chiamavamo per nome”, ha detto Claes. “Diventa più personale quando i nostri ufficiali conoscono le persone che vivono in quelle case”.

Gaylord non ha una sirena tornado. Carroll ha detto che chiunque avesse un telefono cellulare ha ricevuto un avviso “codice rosso” dal servizio meteorologico circa 10 minuti prima dell’uragano.

John Burris del Gaylord Weather Service ha detto che il tornado è passato attraverso la comunità in circa tre minuti, ma è rimasto a terra nell’area per 26 minuti, un tempo “abbastanza lungo”.

“Non vediamo molti uragani”, ha detto Boris, l’ufficiale scientifico e operativo. “Nel Michigan, in generale, la nostra media è di solito di circa 15 (all’anno) e più di questi si trovano nel centro dello stato che nel nord. È un po’ insolito”.

READ  I centristi sotto Macron perdono la maggioranza parlamentare assoluta a causa dello "shock democratico" francese

Burris ha affermato che l’aria calda di 80 gradi all’inizio di venerdì e i forti venti che si spostano a est attraverso il lago Michigan sono state tra le principali condizioni che hanno innescato l’uragano.

Ha detto che il collegamento al cambiamento climatico potrebbe non funzionare.

“È molto difficile attribuire qualcosa di così specifico a un riferimento così ampio”, ha detto Boris. “Se ne avessimo di più, potrebbe essere un segnale”.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x