La provincia mira a fornire un’immunizzazione efficace

La provincia mira a fornire un’immunizzazione efficace

Poiché i casi di morbillo, pertosse e altre malattie prevenibili aumentano in tutto il mondo, la provincia afferma che quest'anno sta promuovendo la Settimana nazionale di sensibilizzazione sull'immunizzazione.

Secondo il sito web del governo federale, il Canada ha finora 50 casi attivi di morbillo e si stima che quest’anno siano stati segnalati 60 casi.

Il governo stima inoltre che in tutto il Canada sia stato diagnosticato un caso di sindrome da rosolia.

Il ministro della Sanità Adrian Dix afferma che questo evento annuale aiuta le persone a ricevere le vaccinazioni adeguate di cui hanno bisogno per ridurre i rischi e ridurre l’impatto sugli ospedali di tutta la provincia.

“L’immunizzazione svolge un ruolo vitale nel mantenimento della salute pubblica riducendo il peso delle malattie prevenibili con i vaccini”, afferma Dix. “Riduce il numero di casi, ricoveri e decessi associati a queste malattie, migliorando così la qualità della vita”.

La provincia afferma che il morbillo è altamente contagioso e chiunque non abbia ricevuto le vaccinazioni dovrebbe prendere in considerazione la possibilità di consultare il proprio medico, in particolare neonati e bambini.

Ecco perché il governo sta implementando un programma per fornire ed estendere la protezione a coloro che ne hanno bisogno, afferma Dix, e riconosce agli operatori sanitari il loro duro lavoro.

“Voglio ringraziare gli operatori sanitari che forniscono informazioni ai loro pazienti sui benefici delle vaccinazioni, somministrano vaccini e aiutano le persone a stare al sicuro dalla diffusione della malattia”, afferma Dix.

Il distretto afferma che il morbillo si sta diffondendo rapidamente nelle scuole e ai bambini che non sono immunizzati o completamente immunizzati viene offerto il vaccino o vengono esclusi dalla scuola.

READ  Giove si avvicina alla Terra da 70 anni; Astrofotografi, non perdete l'occasione

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha annunciato lo scorso anno un aumento dei casi di morbillo del 79% rispetto al 2022.

L’ultimo caso di morbillo nella Columbia Britannica è stato segnalato nel 2019.

Giustina Rizzo

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x