La seconda parte inizia la produzione in Italia

Il sequel di fantascienza è stato posticipato a novembre 2023

manilaE il Filippine – Il viaggio verso il pianeta deserto Arrakis continuerà presto Dune: parte seconda La produzione inizia lunedì 4 giugno ad Altivole, in Italia, secondo A Limite Rapporto.

secondo rapporti localiil Brion Memorial Cemetery ad Altefull sarà chiuso fino a giovedì 7 giugno per far posto alle riprese, che vedono Timothée Chalamet nei panni di Paul Atreides e Zendaya nei panni di Chaney.

Oltre all’Italia, la produzione completa avrà luogo anche il 21 luglio a Budapest, in Ungheria, dove sono state precedentemente girate per il film del 2021.

Oltre a Chalamet e Zendaya, la maggior parte del cast precedente riprenderà anche i loro ruoli nel sequel del film: Rebecca Ferguson nei panni di Lady Jessica Atreides, Josh Brolin nei panni di Gurney Halleck, Javier Bardem nei panni del leader di Stilgar Freman e Stellan Skarsgård nei panni del barone Vladimir Harkonen.

Confermati i nuovi membri del cast Duna: La seconda parte. Non c’è tempo per morireLéa Seydoux interpreterà Lady Margot, un membro degli Arrakis della confraternita Bene Gesserit che avrà un piano diverso da sua sorella, Lady Jessica. Florence Pugh interpreterà la principessa Erolan, che viene coinvolta sentimentalmente con Paul. Elvis La star Austin Butler vestirà i panni di Feyd-Rautha Harkonnen, nipote del barone guerriero che affronterà Paul. Christopher Walken interpreterà il ruolo di Shadam IV, l’imperatore regnante dell’universo conosciuto che sarà il cattivo secondario.

iniziare con, Dune: parte seconda L’uscita era prevista per il 23 ottobre 2023, ma è stata riprogrammata al 17 novembre 2023 insieme a Lionsgate. giochi della fame prefisso, Canto di uccelli canori e serpenti.

Dennis Villenueve ritorna come regista del franchise, che uscirà esclusivamente nei cinema.

READ  Ennio Morricone: L'uomo dietro la musica più famosa del film

Duna (2021), basato sull’omonimo romanzo di fantascienza di Frank Herbert, segue Paul Atreides, l’erede reale della nobile casata Atreides, e il suo viaggio nel lasciare il suo pianeta natale Caladan al pianeta in via di estinzione Arrakis per proteggere l’ingrediente più vitale in l’universo conosciuto, la spezia, da cui tutto dipende: dai viaggi nello spazio, dalla conoscenza, dal commercio e dall’esistenza umana.

Ha ottenuto il plauso della critica durante la pandemia e ha vinto sei Academy Awards, inclusi punti ed effetti visivi, dopo essere stato nominato per 10 tra cui quello per il miglior film. Ha incassato quasi 400 milioni di dollari in tutto il mondo, ha superato le nomination ai BAFTA con 11 Nod ed è stato tra i 10 migliori film del 2021 dell’American Film Institute. Con i rapporti di Elle Guison / Rappler.com

Elle Guison è una stagista presso Rappler.

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x