La spettacolare “Snow Moon” di questo fine settimana entusiasma gli osservatori del cielo di tutto il mondo

Hai visto l’altezza completa della Snow Moon? La terza e ultima luna piena in inverno – e uno dei suoi picchi più alti nel 2021 – ha avuto autori e fotografi in tutto il mondo fortemente, ma questa è stata una luna particolarmente speciale in Asia.

Ufficialmente pieno alle 08:17 UTC di sabato 27 febbraio 2021 mentre nella costellazione del Leone, il picco di luminosità del satellite si è acceso Festival delle Lanterne In Asia, le celebrazioni del capodanno lunare (chiamato anche “Festival di Primavera”) sono iniziate 15 giorni fa.

Il primo giorno del capodanno lunare ( Anno del ToroEra venerdì 12 febbraio 2021, ma il Festival delle Lanterne – chiamato anche “Yuanxiao” e “Shangyuan” – è il momento delle candele e delle frittelle di riso.

Tuttavia, la luna piena è un evento globale: la sua elevazione mensile nel cielo orientale durante il tramonto è un fenomeno osservato nel corso della storia umana.

Una luna piena è quando la terra è tra il sole e la luna. Durante questo periodo dell’orbita della luna intorno alla terra, la luna appare completamente illuminata come vista dalla terra. Una luna piena si verifica una volta in ogni orbita dell’orbita terrestre – il “mese”.

La luna piena di febbraio è conosciuta come la “luna della neve” in Nord America, mentre in Europa è conosciuta come la “luna della tempesta”.

I nomi comunemente usati per lune piene sono per lo più dovuti a quelli usati – o che si dice siano stati usati (nessuna registrazione scritta) – dalle tribù dei nativi americani. Da qui il nome “Snow Moon” a febbraio, anche se ci sono molte tribù di nativi americani.

per me MoongiantSebbene “Snow Moon” fosse un nome popolare per la luna piena di febbraio in tutto il Nord America, i Cherokee lo chiamarono “Bone Moon” e la tribù Kalapuya lo chiamò “Out of Food Moon”, poiché le scorte invernali si riducevano alle ossa.

Tuttavia, per la tribù Hubei questa era la “luna di purificazione e rigenerazione” perché era la prima luna piena dell’anno solare lunare. In Europa, i Celti la chiamavano “Luna di ghiaccio”.

La prossima luna piena sarà la prima dalla primavera del 2021 – la “luna del verme” – che risplenderà domenica 28 marzo 2021.

Ti auguro cieli sereni e occhi spalancati.

READ  Come guardare la NASA portare a casa un pezzo di un asteroide lunedì

Giustina Rizzo

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x