La squadra della Roma venderà magliette in edizione speciale per aiutare i rifugiati afghani

I giocatori della Roma indosseranno magliette con stampe speciali durante la partita di Serie A contro il Sassuolo di domenica per mostrare il loro sostegno al popolo afghano, che verrà poi messo all’asta per raccogliere fondi per i rifugiati. Le magliette riporteranno sulla manica il logo dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR), un’agenzia delle Nazioni Unite focalizzata sull’aiuto e la protezione dei rifugiati.

Ci sarà poi un’asta di magliette da gara, e tutti i proventi andranno a iniziative dell’UNHCR per aiutare il popolo afghano. Il club ha dichiarato sul suo sito web che la crisi umanitaria in Afghanistan ha fatto sfollare 570.000 persone quest’anno dalle loro case e ha lasciato 3,5 milioni di persone attualmente sfollate, l’80% delle quali sono donne e bambini.

“Nonostante le circostanze molto difficili, l’UNHCR ha scelto di rimanere in Afghanistan – il Paese in cui operiamo da più di 40 anni – per fornire assistenza e salvare vite”, ha affermato Chiara Cardoletti, Rappresentante UNHCR in Italia. La Santa Sede e San Marino. “Solo quest’anno abbiamo fornito a più di 240.000 persone beni di prima necessità per sopravvivere, ma la necessità di tali beni sta aumentando di ora in ora e i fondi disponibili sono terribilmente insufficienti. In tempi come questi, anche un piccolo contributo può fare una grande differenza .”

(Questa storia non è stata modificata dallo staff di Devdiscourse ed è generata automaticamente da un feed condiviso.)

READ  Love Toronto: ecco perché gli immigrati si riversano a Toronto

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x