― Advertisement ―

spot_img
HomesportLa squadra di beach soccer dell'Estonia batte l'Italia e perde contro la...

La squadra di beach soccer dell'Estonia batte l'Italia e perde contro la Danimarca | Notizia

Anche se l’Estonia non si è qualificata per la fase finale di Euro 2024 in Germania, la squadra di beach football maschile ha avuto maggiori successi, battendo l’Italia 5:3 ai rigori a Tirrenia, in Italia, mercoledì, anche se la squadra ha perso 6:2 contro la Danimarca giovedì sera.

Del girone dell'Estonia fanno parte la Repubblica Ceca, l'Italia – campione europeo di beach soccer e paese ospitante del torneo – e la Danimarca.

“È una sensazione incredibile. Battere l'Italia in qualsiasi sport è di grande importanza per l'Estonia, soprattutto se sappiamo che è l'attuale campione europeo di beach football. È una sensazione nuova ma fantastica”, ha detto il tecnico Andreas Aneko dopo la partita con l'Italia, descrivere il successo come il risultato di tattiche forti.

Le partite di beach football sono composte da cinque giocatori per squadra e si giocano in tre periodi da 12 minuti.

Nella partita contro l'Italia il punteggio è stato di 3:2 a favore dell'Estonia alla fine del secondo tempo, e di 4:4 alla fine dei tempi regolamentari, mandando la partita ai supplementari. Quando la partita finì 5:5, furono decisi i calci di rigore, che l'Estonia vinse 5:3.

Contro la Danimarca le cose non sono andate bene, rapporto jalgpall.eeLa partita si è conclusa con il punteggio di 6:2 – e il direttore tecnico Aneko ha elogiato la qualità dei concorrenti.

Oggi, venerdì, la nazionale estone giocherà la partita decisiva contro la nazionale ceca. L'Estonia continuerà a giocare anche se perdesse oggi, ma solo per le posizioni dal 5° all'8° nella classifica generale. Se vinci ti qualificherai per le semifinali.

READ  James Abanqua spera di aiutare St Pat's prima che inizi il lavoro italiano

La Repubblica Ceca ha perso 4:1 contro la Danimarca e 10:0 contro l'Italia.

La partita inizierà venerdì alle 17:00, ora dell'Estonia.

Segui le notizie ERR su Facebook E Twitter E non perdere mai un aggiornamento!