La stagione invernale può renderti depresso? Tutto quello che devi sapere su SAD | la salute

Mentre inverno Girando intorno a feste e ore trascorse in coperte calde sorseggiando calde tazze di tè o caffè, per molti segnala l’insorgenza del disturbo affettivo stagionale (SAD), un tipo di depressione. Se ti ritrovi un triste cupo, Dormire più del solitoSono costantemente di cattivo umore e non riescono a smettere di mangiare cibi zuccherati mesi invernaliÈ possibile che tu soffra di questo disturbo mentale.

“I sintomi più comuni sono: sensazione di stanchezza combinata con sonno eccessivo, umore depresso persistente e desiderio di carboidrati e zuccheri che possono portare a un eccessivo aumento di peso, portando ad una maggiore fiducia in se stessi”, afferma Senior Orouba, Consulente di salute mentale, Coach e fondatore di Enso Wellness.

Che cos’è il disturbo affettivo stagionale?

Il disturbo affettivo stagionale (SAD) è un tipo di depressione stagionale. Mentre alcune persone ne sono colpite nei mesi invernali, altre potrebbero sperimentarlo in primavera o all’inizio dell’estate.

Leggi anche: Superare la depressione invernale: 6 semplici modi per superare la depressione invernale

L’ansia, come altri tipi di depressione, non colpisce solo il modo in cui ti senti riguardo a te stesso, ma anche il tuo funzionamento quotidiano che può isolarti dagli altri.

“Tali presentazioni possono influenzare la produttività e lo stile di vita quotidiano di una persona, impedendole di socializzare con gli altri e isolarsi”, afferma Kabir.

Il lato positivo è che ci sono modi per gestirlo, e se sei determinato a combatterlo e prepararti in anticipo, probabilmente lo supererai.

Suggerimenti per affrontare il disturbo affettivo stagionale o la depressione invernale

Ecco alcuni dei cambiamenti che Kabir suggerisce di incorporare nella tua routine per una stagione invernale felice e gioiosa:

READ  Qual è il tempo e perché progredisce?

Esponiti alla luce naturale: Alzati presto la mattina e goditi il ​​sole finché dura. Ti permetterà di sentirti riposato e ringiovanito per tutto il giorno successivo.

Presta attenzione a ciò che mangi: Va bene fare un pasto abbondante e ricco di calorie ogni tanto, ma appesantirsi con una dieta ricca di carboidrati e zuccheri è un numero assoluto. I tuoi stili e fare scelte salutari.

Ancora attivo: Poiché la maggior parte delle persone con disturbo d’ansia sociale spesso citano la letargia come sintomo principale, diventa importante dedicarsi ad attività fisiche di qualche tipo per mantenere i livelli di energia e migliorare il proprio umore.

Ottenere aiuto: Puoi anche chiamare i tuoi amici, la famiglia o un professionista della salute mentale per discutere delle tue condizioni e aiutarli a sostenerti.

Segui altre storie su Sito di social network Facebook & Twitter

Giustina Rizzo

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x